Gli aeroporti russi saranno forniti di bitume per la costruzione della pista attraverso la società Gazprom Neft
articoli dell'autore
Gli aeroporti russi saranno forniti di bitume per la costruzione della pista attraverso la società Gazprom Neft

Gazprom Neft e l'Agenzia federale per il trasporto aereo hanno firmato un accordo per espandere l'uso di materiali bituminosi ad alta tecnologia negli aeroporti russi. I prodotti di Gazprom Neft saranno utilizzati per la costruzione e l'ammodernamento di piste, vie di rullaggio, aree di parcheggio per aeromobili, piazzali e altre infrastrutture aeroportuali. Il documento è stato firmato da Alexander Dyukov, presidente del consiglio di amministrazione di Gazprom Neft, e Alexander Neradko, capo dell'Agenzia federale per il trasporto aereo della Federazione russa.

Per servire l'infrastruttura dell'aeroporto, Gazprom Neft fornirà agli aeroporti leganti bitume polimero, nastri per giunti, composti protettivi e ricostituenti, mastici e impregnanti per superfici in calcestruzzo. Nel centro di ricerca dei materiali bituminosi dell'azienda verranno sviluppate formulazioni individuali di leganti, tenendo conto dei carichi di progetto di specifici aeroporti e delle caratteristiche climatiche delle regioni. L'azienda proporrà anche una propria tecnologia per il rafforzamento delle fondazioni della pavimentazione, il cui utilizzo aumenta l'affidabilità e la durata dell'infrastruttura dell'aeroporto. L'operatore dell'accordo sarà Gazpromneft-Bitume Materials. 

Alexander Dyukov, presidente del consiglio di amministrazione, Gazprom Neft: 

“I prodotti bituminosi di Gazprom Neft sono ampiamente utilizzati nella costruzione e ricostruzione delle infrastrutture di molti aeroporti russi, tra cui l'hub aereo di Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk, Vladivostok e altre città. Nell'ambito dell'accordo con l'Agenzia federale del trasporto aereo, collaboreremo ancora più attivamente con le regioni, adattando la formulazione del bitume alle specificità degli aeroporti specifici, oltre a offrire le nostre competenze e tecnologie di costruzione delle infrastrutture". 

 Alexander Neradko, capo dell'Agenzia federale del trasporto aereo:

“L'introduzione di nuove tecnologie promettenti nella costruzione e ricostruzione delle infrastrutture aeroportuali è una garanzia necessaria per l'esecuzione di contratti di alta qualità da parte degli appaltatori. L'Agenzia federale del trasporto aereo è pronta a supportare le aziende nazionali che offrono materiali moderni ad alta tecnologia per l'ammodernamento e il mantenimento delle caratteristiche operative delle strutture infrastrutturali dell'aviazione civile”.

al piano di sopra