coronavirus

notizie

Il coronavirus infettato fugge dagli ospedali russi


I russi infetti hanno iniziato a scappare dagli ospedali, nonostante una maggiore sicurezza.

Nonostante la situazione di emergenza, a causa della diffusione dell'infezione da coronavirus in Russia, i cittadini infetti, nonostante la maggiore protezione delle strutture mediche, fuggono dagli ospedali, diffondendo l'infezione tra i cittadini sani.

“Una donna con coronavirus confermato è fuggita da un ospedale di Kommunarka. Si noti che dopo aver lasciato l'ospedale, la donna è andata a casa sua. La paziente è riuscita a parlare con i suoi tre vicini prima che fosse detenuta. I vicini fuggiti dovranno sottoporsi a test per il coronavirus. I servizi igienico-sanitari saranno effettuati all'ingresso di casa sua ”- rapporti Pubblicazione Izvestia.

Un caso simile si è verificato a Mosca, tuttavia, un cittadino infetto da un'infezione da coronavirus è stato curato a casa, ma ha lasciato la sua casa nonostante il divieto esistente, dopo di che è stato catturato

"Il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin ha raccontato di come un abitante della città è stato catturato e inviato per due ore in un ospedale per malattie infettive nella capitale. Ha subito cure ambulatoriali a casa e ha lasciato la sua casa per fare una passeggiata. È stato riferito da TASS. Secondo il sindaco, verrà istituito un monitoraggio estremamente rigoroso per i cittadini sottoposti a cure ambulatoriali a domicilio. "Includeremo per questo tutti i mezzi tecnici e organizzativi che la città ha", ha promesso Sobyanin "- al riguardo con riferimento al sindaco della capitale rapporti In "Lenta.ruВ".

Va chiarito che prima di ciò, il 19 marzo è stato registrato un caso di non autorizzata a lasciare una struttura medica da una persona infetta da COVID-16.

Indossa un braccialetto sulla gamba e segui i movimenti. Per violazione del regime - una multa di 5000 r

Punire severamente queste persone

pagina

.
al piano di sopra