Militare in Siria

notizie

L'ex militare russo si schierò dalla parte degli Stati Uniti in Siria


L'ex militare russo si schierò con gli Stati Uniti in Siria.

Un ex soldato russo è passato dalla parte dell'esercito americano in Siria. I dati sono citati dai media americani, riferendo che un soldato sta fornendo grande assistenza all'esercito americano trasmettendo informazioni sui russi.

"Quando ci fermiamo in missione, sono in background e non dico nemmeno loro che parlo russo, perché tutto il lavoro è raccogliere informazioni", afferma il sergente Vlad. È un ex soldato russo che finì nella Carolina del Nord e si arruolò nell'esercito degli Stati Uniti. Ha chiesto che il suo nome completo non fosse usato per motivi di sicurezza. Vlad dice che recentemente i russi hanno scherzato sulla strada - stanno accelerando e saltando tra le colonne americane, e di tanto in tanto sarai fortunato quando l'auto russa rimarrà bloccata nel fango e non potranno fare nulla ".- rapporti "Radio pubblica nazionale".

Va chiarito che in precedenza è stato effettivamente riferito che alcune delle pattuglie militari americane includevano ex russi e cittadini dei paesi della CSI, il che, ovviamente, complica seriamente il lavoro dell'esercito russo in Siria, poiché in caso di negoziati sul posto, l'esercito americano ovviamente sa sui piani dell'esercito russo.

a giudicare dal testo, il testo era composto da uno scolaretto ...

Alcune sciocchezze! Se la Russia sta combattendo l'IS, dall'altra parte c'è l'IS. E poi gli Stati Uniti: da che parte?

i traditori sono sempre stati e sempre un destino li attende.

Tali "Vladiks" sono pieni in tutto il mondo ...

E quanti tra i nostri militari che conoscono l'inglese e capiscono perfettamente cosa dicono gli americani?

pagina

.
al piano di sopra