notizie

Il Pentagono ha rifiutato di inviare ulteriori MLRS Himars in Ucraina

MLRS Himars non sarà più fornito in Ucraina.

Le informazioni su questo argomento sono state confermate dal viceministro della Difesa Colin Kahl. Secondo Kahl, al momento, la fornitura di Himars MLRS all'Ucraina è stata interrotta, poiché l'esercito ucraino ha una quantità sufficiente di queste armi.

Il vicesegretario alla Difesa statunitense Colin Kahl ha osservato che al momento le forze armate ucraine hanno ricevuto a loro disposizione 16 lanciatori Himars MLRS, oltre a tre lanciatori M270 MLRS, mentre altri tre lanciatori saranno trasferiti in Ucraina dalla parte tedesca.

"Gli ucraini stanno andando bene con il numero di sistemi e la priorità ora è effettivamente garantire un approvvigionamento sostenibile", disse Colin Kahl.

Il vice capo del Pentagono non ha commentato se il rifiuto di fornire i sistemi Himars all'Ucraina sia un fenomeno temporaneo o se le consegne non siano pianificate nel prossimo futuro a causa della mancanza di tali armi dagli Stati Uniti. Tuttavia, gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che Kal non ha confermato le informazioni precedentemente annunciate secondo cui altre tre installazioni M270 MLRS MLRS sarebbero state trasferite dalla parte norvegese.

Poche ore fa, in Romania, a circa 85 chilometri dal confine con l'Ucraina, un enorme colonna MLRS Himars, che includeva almeno 10 lanciatori.

 

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra