notizie

Insoddisfatto della promessa di Tokayev oggi proteste in Kazakistan

Chi è insoddisfatto dell'elezione di Tokayev vuole inscenare nuove proteste in Kazakistan.

Oggi sono possibili proteste in Kazakhstan, in base ai dati circolati sui social network, dove i cittadini della Repubblica del Kazakhstan sono chiamati a prendere parte a manifestazioni contro l'attuale presidente del Paese, Kassym-Jomart Tokayev, insediatosi da un giorno. Manifestazioni e proteste sono illegali. Allo stesso tempo, è noto che dopo le proteste di ieri ad Astana, i cittadini più radicali sono stati arrestati. Ciò potrebbe comportare un aumento del numero di manifestanti, che è molto probabilmente ciò su cui contano i curatori delle proteste.

Secondo i dati ufficiali, circa 300 persone hanno partecipato alle proteste di ieri in Kazakistan, tuttavia, prove aneddotiche suggeriscono che il numero dei manifestanti fosse molto più alto. Sono stati evitati eventuali scontri radicali, ma sono stati registrati scontri con la polizia.

È noto che durante la manifestazione dell'opposizione, l'accesso a Internet è stato quasi completamente disattivato in Kazakistan. Ciò è attribuito alle intenzioni delle autorità di limitare il coordinamento dei manifestanti ed escludere la trasmissione in diretta dalla manifestazione. Tuttavia, secondo i dati ufficiali, la ragione di tutto è stata la rottura delle apparecchiature digitali, che ha portato alla cessazione dell'accesso alla rete.

È stato riferito che tra i manifestanti in Kazakistan c'erano soprattutto giovani. Inoltre, quest'ultimo è stato portato alle proteste per una certa somma di denaro. Ciò indica che si tratta davvero di una provocazione deliberatamente creata, probabilmente con l'obiettivo di ripetere la situazione all'inizio dell'anno, quando le proteste in Kazakistan hanno quasi portato alla presa del potere.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra