sottomarino nucleare britannico

notizie

La Gran Bretagna ha deciso di aumentare il nucleare del 40%


Mentre una politica di riduzione delle armi nucleari viene perseguita in tutto il mondo, la Gran Bretagna ha deciso di aumentare il numero di testate. Non molto tempo fa, gli Stati Uniti e la Russia hanno deciso di estendere START III, ma la minaccia di un attacco nucleare dalla Gran Bretagna potrebbe annullare gli sforzi dei paesi per mantenere la situazione sotto controllo, osserva l'esperto.

Il Regno Unito ha recentemente pubblicato un rapporto di valutazione del piano strategico a lungo termine post-Brexit. Un cambiamento importante è stato un cambiamento radicale nella strategia nucleare, che riduce ancora una volta il controllo internazionale degli armamenti.

L'adeguamento alla strategia nucleare britannica compie tre grandi passi indietro in termini di controllo degli armamenti.

Innanzitutto, il numero di testate nucleari tornerà al livello precedente. Dalla fine della Guerra Fredda, la Gran Bretagna ha gradualmente ridotto il numero di testate nucleari. Nel 2010 è stata rilasciata una dichiarazione sui piani per ridurre il loro numero a 180 unità entro la metà degli anni '2020. Ma al momento, la tendenza al disarmo del Regno Unito è stata rivista ed è stata presa la decisione di aumentare il limite superiore delle testate a 260, cioè di aumentare il volume delle armi nucleari del 40%.

In secondo luogo, la soglia per l'uso delle armi nucleari viene abbassata. È stata annunciata l'autorizzazione all'uso di armi nucleari per contrastare le minacce provenienti da tecnologie nuove ed emergenti. In precedenza, le armi nucleari britanniche erano destinate principalmente a combattere le armi chimiche, biologiche e nucleari di distruzione di massa. Questa volta si propone di usarlo contro tecnologie nuove ed emergenti. Questo gruppo di minacce include reti Internet, crittografia, intelligenza artificiale e armi laser.

Terzo, pur mantenendo una "deliberata ambiguità", si perde l'effetto di trasparenza delle armi nucleari dispiegate. Nell'attuale relazione non si può parlare di trasparenza. Contiene informazioni classificate sul numero di missili e testate dispiegati, nonché sulle scorte effettive di armi nucleari. Questo viene fatto apposta per disorientare il nemico e rendergli difficile pianificare un attacco.

Al momento, il Regno Unito aumenterà il numero di testate nucleari, puntando la sua punta di diamante contro la Russia, che non può che influenzare un ulteriore disarmo da parte di Russia e Stati Uniti.

I piani e l'implementazione sono un'enorme differenza! La Brexit richiederà costi enormi per riorganizzare l'economia. Che può ripagare in seguito. E potrebbe non ripagare.
Finora, l'idea della Brexit è più simile a un cambio di proprietà. Ad esempio, la vecchia (Bruxel) non è diventata una "moglie amata" - andrò da un'altra.
La Gran Bretagna non sopravviverà da sola. Chat, non il Medioevo. Tutto è già stato diviso.
Ciò significa che le testate sono semplicemente il posizionamento degli Stati Uniti.
Non capiranno in alcun modo che, prima di tutto, il boom non è quello di colpire le testate, ma le manopole sui pulsanti.
Anche se ... portare la manutenzione pericolosa e costosa lontano da casa è così omerikoniano

pagina

.
al piano di sopra