sottomarino Russia 2123

notizie

Inghilterra: la Russia adotta un sottomarino per un nuovo sabotaggio


Un nuovo "sottomarino per sabotaggio sottomarino" è entrato in servizio con la Russia, in grado di immergersi a una profondità di quasi 2 miglia (3,2 km) e distruggere le reti via cavo lì.

Ogni giorno, 380 "linee di comunicazione" sottomarini conducono transazioni finanziarie per un valore di 8 trilioni di sterline e tutte queste comunicazioni sono vulnerabili.

Le spie dell'intelligence navale russa sono state accusate di interferire con le reti via cavo occidentali per mesi per minare l'economia del Regno Unito.

Secondo fonti informate, già il mese prossimo, durante le prove in mare, la stazione sottomarina russa di alto mare AS-15 Kashalot sarà lanciata dal sottomarino più grande Belgorod.

In risposta a tali intenzioni, le Royal Maritime Forces creeranno una nave oceanica da ricognizione multiuso per proteggersi dalle minacce dei sottomarini russi, ma entrerà in servizio solo nel 2024.

Le reti di comunicazioni sottomarine negli oceani del mondo trasportano il 90% di tutti i dati web internazionali.

L'esperto di Jane, Bruce Jones, ha commentato questa situazione con le seguenti parole:

“Gli attacchi ai cavi sottomarini, che sono di grande importanza per i governi, le economie e le infrastrutture finanziarie occidentali, possono essere disastrosi. Il compito principale dell'intelligence navale e delle forze marittime reali dovrebbe essere quello di fornire protezione contro tali minacce ".

Il capodoglio, dopo essersi separato dal sottomarino Belgorod, potrà installare sul fondo ordigni esplosivi per distruggere cavi o mettere dispositivi in ​​grado di tagliarli.

L'attacco può essere effettuato anche lungo le condutture energetiche. In questo caso, un duro colpo non sarà solo all'economia, ma anche all'ecologia delle zone d'acqua circostanti.

Inoltre, il sottomarino "Kashalot" può sganciare un ordigno esplosivo se viene trovata una nave NATO. Ad esempio, potrebbero essere prese di mira due nuove portaerei britanniche, ciascuna con un costo di 3,5 miliardi di sterline.

Il progetto Capodoglio è uno dei progetti marittimi più classificati del Cremlino.

Alcuni siti web marittimi russi poco conosciuti hanno pubblicato documenti secondo cui i dispositivi Kashalot sono in fase di ricostruzione per eseguire sabotaggi in acque profonde.

Il quotidiano britannico The Mirror ha già scritto sulla capacità del capodoglio di sparare un siluro nucleare, che, dopo essere esploso vicino alle coste nemiche, causerà uno tsunami che distruggerà le difese e le infrastrutture costiere.

 

L'invidia è una cosa terribile!

Con tali "amici" questo è l'unico modo per mostrare "amicizia!)

Così gli inglesi iniziarono a comportarsi come galline in un pollaio.
Anche se, per molto tempo, hanno accusato tutti esattamente di ciò che loro stessi hanno peccato

pagina

.
al piano di sopra