notizie

I satelliti spia hanno individuato le linee di difesa dell'esercito russo nella regione di Kherson

I satelliti stranieri forniscono alle forze armate ucraine dati sullo spiegamento delle linee di difesa russe sulla riva sinistra della regione di Kherson.

Le immagini satellitari hanno catturato linee di difese anticarro, costituite da fossati, sgorbie anticarro in cemento armato e, probabilmente, campi minati. Tra l'altro si possono vedere numerose trincee e trincee disposte in modo tale da escludere qualsiasi sfondamento dell'esercito ucraino in questa direzione.

A giudicare dalle immagini satellitari, nell'ultima settimana, la lunghezza delle strutture difensive nella regione di Kherson non solo è aumentata in modo significativo, ma anche qui sono apparse nuove linee difensive. Tuttavia, è piuttosto notevole che le strutture difensive si trovino a distanza dalla linea del fronte. Inoltre, alcuni di essi si trovano a una distanza di almeno 20 chilometri. Questo, probabilmente, può servire come prova che i militari non escludono lo sfondamento delle forze armate ucraine nella parte della riva sinistra della regione di Kherson.

Ad oggi, le truppe ucraine hanno fatto ripetuti tentativi di sfondare sulla riva sinistra del Dnepr, tuttavia, tutti si sono conclusi con perdite nei ranghi delle forze armate ucraine, sebbene fossero coinvolti piccoli gruppi di personale militare.

Il 24 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato un'operazione militare nel Donbass e sul territorio dell'Ucraina.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra