notizie

I curdi nel nord della Siria ammassano le posizioni ATGM delle truppe turche

I curdi contrattaccano le postazioni dell'esercito turco.

Non appena l'esercito turco ha annunciato l'intenzione di lanciare un'operazione di terra nel nord della Siria, le forze armate curde hanno improvvisamente preso l'iniziativa e lanciato un attacco alle posizioni dell'esercito turco. Gli attacchi sono mirati, ma molto dolorosi: negli ultimi tre giorni l'esercito turco ha perso tre veicoli blindati e almeno 10 militari.

Nelle riprese video ottenute dai giornalisti di Avia.pro si può vedere uno dei momenti dell'utilizzo di un sistema missilistico anticarro contro le truppe turche in Iraq. A seguito del lancio di un razzo da una distanza di circa quattro chilometri, almeno quattro soldati turchi sono stati eliminati. Dato che le formazioni curde sono armate con centinaia di sistemi anticarro, ciò rappresenta una minaccia piuttosto seria per Ankara.

Tra l'altro, si è saputo anche che l'esercito siriano è impegnato a spostare le sue truppe al confine con la Turchia. Questo non esclude scontri tra i due Paesi, e dato che Damasco sarà appoggiato dalla Russia, questo crea seri problemi ad Ankara.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra