L'aereo del presidente dell'Ucraina a Donetsk blokirova

notizie

L'aereo del presidente dell'Ucraina a Donetsk bloccato

23 febbraio 2014 I dipendenti del servizio statale di guardia di frontiera dell'Ucraina non hanno consentito il decollo dell'aereo del presidente ucraino Yanukovich dall'aeroporto di Donetsk la mattina del 23 febbraio 2014.

Dopo il divieto di partenza per Yanukovich arrivarono due limousine blindate, e lasciò l'aeroporto in una direzione sconosciuta.

In precedenza, le guardie di frontiera hanno impedito la partenza dall'Ucraina dell'ex ministro degli affari interni dell'Ucraina Zakharchenko, che ha ordinato la carta per sé, e del procuratore generale Pshonke. Anche Klimenko, che è temporaneamente nella posizione di ministro per la riscossione delle entrate, ha tentato di lasciare l'Ucraina.

Avia.pro

.
al piano di sopra