UAV Anka

notizie

Le "lancette" russe chiamate "assassini" degli ultimi droni d'attacco turchi "Anka"


UAV russi - "kamikaze" "Lancet" chiamati "assassini" degli ultimi droni turchi "Anka".

Dopo che la Turchia ha annunciato l'adozione dei più recenti veicoli aerei senza pilota di ricognizione d'attacco Anka, affermando che questi droni possono efficacemente ingaggiare le forze nemiche e disabilitare intere aree posizionali dei sistemi di difesa aerea, incluso il sistema di difesa aerea S-300, "Pantsir-S", ecc., si è saputo che i droni russi "kamikaze" della famiglia "Lancet" neutralizzano completamente le capacità dei droni turchi, essendo i loro "assassini".

Come risulta dalle informazioni fornite dalla pubblicazione di informazioni DatViet, i droni turchi Anka non hanno la minima possibilità di opporsi ai droni russi Lancet, poiché a causa della loro bassa manovrabilità, gli operatori UAV turchi possono solo osservare come il drone verrà distrutto.

Gli esperti di DatViet notano che l'apparizione dei droni Lancet nell'armamento russo dà alla Russia un vantaggio colossale su quasi tutti i droni che questo "kamikaze" UAV può raggiungere, e apparentemente, grazie alle capacità dei veicoli aerei senza pilota russi, la Russia ottiene un mezzo innegabile di contrastare i droni.

Finora, solo parole ... Dove è stato abbattuto almeno 1 (uno) drone turco?

Se i turchi hanno chiamato i loro droni ANKA, lascia che i nostri chiamino i loro droni PETKA o CHAPAEV

pagina

.
al piano di sopra