Tu-142

notizie

Dopo le minacce degli Stati Uniti, la flotta russa del nord ha annunciato la ripresa dell'uso dei velivoli Tu-142 nell'Artico


In risposta alle minacce della Marina degli Stati Uniti, la Russia ha annunciato l'inizio del pattugliamento dell'Artico con il suo aereo antisommergibile Tu-142.

Dopo che il comando militare statunitense ha annunciato che intende aumentare in modo significativo la sua presenza nell'Artico nel prossimo futuro per dimostrare la forza della Russia, il comando della flotta settentrionale della marina russa ha dichiarato che avrebbe iniziato a pattugliare lo spazio artico e atlantico utilizzando il suo anti-sottomarino a lungo raggio aereo Tu-142.

"Gli equipaggi dei velivoli antisommergibile a lungo raggio Tu-142 dell'Air Force and Air Defense Association della Flotta del Nord continueranno la loro pratica di voli a lungo termine nelle aree operativamente importanti dell'Oceano Atlantico e Artico", - riferisce il servizio stampa della flotta settentrionale della marina russa.

Secondo il comando della Marina russa, lo scorso anno gli aerei antisommergibili hanno effettuato almeno 20 missioni di pattugliamento, risolvendo compiti nello spazio aereo internazionale sopra l'Artico e l'Atlantico e, quindi, dimostrando la loro disponibilità a proteggere le acque territoriali della Russia e le acque della rotta del Mare del Nord.

.
al piano di sopra