notizie

Nella parte occidentale di Uman è stato distrutto un magazzino con munizioni per 50 MLRS Himar

A ovest di Uman, un magazzino con 50 munizioni per l'Himars MLRS è stato distrutto.

Il magazzino, che conteneva circa 300 munizioni GMLRS per i sistemi missilistici a lancio multiplo Himars, è stato distrutto a seguito di un attacco di precisione dell'esercito russo, come precedentemente riferito da rappresentanti del dipartimento della difesa del Paese. Come si è scoperto, quest'ultimo si trovava in un edificio situato a ovest di Uman, vicino all'insediamento di Palanka. A causa della vicinanza della ferrovia, il magazzino è stato costantemente rifornito di munizioni fornite dagli Stati Uniti, tuttavia, a causa di uno sciopero di alta precisione, è stato distrutto con successo. Secondo la risorsa Mappe militari, l'ubicazione del magazzino distrutto è stata stabilita con precisione.

“La posizione esatta del deposito missilistico americano MLRS HIMARS, che è stato distrutto da un attacco missilistico delle forze aerospaziali russe il 9 agosto, è diventata nota. Il magazzino, che, secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, conteneva più di trecento razzi per i sistemi a lancio multiplo HIMARS, nonché una grande quantità di munizioni per gli obici americani M777, si trovava in questo edificio, sul periferia dell'insediamento. Palanka vicino alla città di Uman"- ha detto nel messaggio.

Al momento non è stato possibile verificare l'esattezza delle informazioni fornite dalla risorsa informativa, poiché i satelliti non hanno registrato alcun danno a causa dell'elevata nuvolosità nella regione. Tuttavia, la distruzione di un magazzino così grande con missili per l'Himars MLRS è la prova che le forze armate ucraine stanno iniziando ad avere seri problemi con la carenza di munizioni per queste armi.

.
al piano di sopra