nave da guerra

notizie

La nave da guerra americana invade le acque territoriali venezuelane


La nave USS Pinckney ha invaso le acque territoriali del Venezuela.

Nave da guerra americana "USS Pinckney" ha violato i confini delle acque territoriali del Venezuela, scavando in esse per almeno un miglio nautico, ignorando completamente gli ordini dell'esercito venezuelano, e allo stesso tempo impunemente è andato in acque neutre, dopo aver fatto un'inversione di marcia dopo qualche tempo.

Al momento, le ragioni della violazione delle acque territoriali del Venezuela da parte di una nave da guerra americana rimangono sconosciute, tuttavia, secondo la "Linea operativa" del canale "Telegram", ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il Venezuela ha ampliato arbitrariamente il confine delle acque territoriali di ulteriori tre miglia nautiche, ignorando le internazionali regolamenti.

“Il cacciatorpediniere missilistico americano USS Pinckney (DDG 91), guidato dalla regola internazionale della libertà di navigazione, oggi transitato attraverso una zona di tre miglia, stabilita arbitrariamente dal regime di Maduro, che si estende sulla zona di 12 miglia del mare territoriale venezuelano ed è una zona dei suoi maggiori interessi. Una precedente azione analoga al largo delle coste del Venezuela è stata commessa il 23 giugno dal cacciatorpediniere USS Nitze (DDG 94) "- ha detto nel messaggio.

Va chiarito che questa è una provocazione piuttosto grave da parte degli Stati Uniti.

.
al piano di sopra