Sistemi di guerra elettronica Siria

notizie

Israele è nel panico per le misteriose armi russe che attaccano i combattenti israeliani


In Israele, ancora non sanno quali armi hanno colpito gli aerei israeliani.

L'incidente del 24 novembre, quasi subito dopo che i caccia israeliani hanno attaccato la Siria, ha lasciato seriamente perplesso l'IDF. Come si è scoperto, i sistemi di bordo dei caccia dell'aeronautica israeliana sono stati disabilitati a distanza. Non stiamo parlando di un guasto tecnico, poiché solo gli aerei che sorvolavano la parte centrale di Israele erano sotto attacco, e oggi ne sono capaci solo le armi russe, che, secondo varie fonti, potrebbero essere trasferite all'esercito siriano.

Al momento, è noto che i sistemi di bordo dei caccia F-15 e F-16 dell'aeronautica israeliana sono stati soggetti a interferenze esterne. In particolare si tratta di un malfunzionamento nei sistemi di posizionamento globale. Inoltre, a differenza della maggior parte dei casi simili, a cui le IDF sono già abituate, questa volta le modifiche sono state associate a un aumento artificiale dell'altitudine di volo dell'aeromobile. Di conseguenza, uno dei caccia si è quasi schiantato e i voli di tutti i caccia sono stati interrotti.

Al momento, tutti i voli di addestramento dei combattenti dell'aeronautica israeliana sono ancora interrotti. La chiave è che durante le manovre a bassa quota, il pilota può semplicemente schiantarsi contro una montagna o scontrarsi con il suolo - anche i sistemi di allarme di emergenza non funzionano.

Tra le altre cose, anche le operazioni militari di Israele sono minacciate, poiché anche il funzionamento dei sistemi di guida dei missili da crociera è interrotto.

Questo è solo l'inizio.

È necessario risolvere immediatamente il problema di un sistema (..s) "rumore" di posizionamento globale in aggiunta ai tradizionali sistemi di correzione ANN.

strana storia, infatti, il gPS non dovrebbe essere usato a bassa quota a causa della ri-riflessione del segnale e dell'interferenza a terra.

può essere tutto più semplice? Ed era solo un problema tecnico locale nel sistema GPS?
Vorrei ricordarvi la morte di de Margery a Vnukovo, quando il suo aereo si è scontrato con uno spazzaneve controllato dai dati GPS ed è finito in pista (non voglio pensare che sia stato un sabotaggio, ma il guasto è possibile).

In che modo le onde radio sono correlate al variometro????

Molto probabilmente, i passeggeri ubriachi sono saliti nella cabina di pilotaggio gridando: lasciami guidare.))

Non essere falso, è stato solo un incidente di volo e l'IDF non considera affatto il coinvolgimento di terzi.

Il pilota non si è accorto della caduta in altezza. E poi ha rullato. Se fosse la guerra elettronica russa, sarebbe con altri aerei. E quello era solo con uno. Non c'è bisogno di esagerare la capacità dell'esercito siriano.

E Haifa pensò: "Gli insegnamenti continuano..."

L'aereo del presidente polacco è stato abbandonato dalla vodka, di cui una discreta quantità è stata consumata dai leader polacchi, che hanno chiesto al pilota: "Pianta!" Esiste una versione: Tusk ha piazzato esplosivi in ​​Polonia. Niente paura, i polacchi hanno un Kaczynski di scorta

e tu sei un comico))))

C'è un pavimento. il presidente ha chiesto lo sbarco a tutti i costi, che Dio proibisca di non sedersi a Mosca, quindi cosa c'entra la tecnica con questo?

Non dire a tutti delle tue sciocchezze.

L'aereo del presidente polacco non disponeva ancora di apparecchiature di volo e di navigazione relative ai dati satellitari. Errore del pilota.

cantastorie

Pensi a quello che stai scrivendo, leggi le trattative del dispatcher con il pilota, ha immediatamente suggerito di partire per un aeroporto alternativo a causa delle nuvole basse !!!

L'aereo del presidente polacco è stato abbandonato da questo sistema. Sembra una confessione.

pagina

.
al piano di sopra