Turchia nato

notizie

La Turchia è proposta per essere espulsa dalla NATO per aver aiutato i terroristi in Siria e incitato al conflitto all'interno dell'Alleanza


L'Alleanza del Nord Atlantico potrebbe ridursi di un paese.

La Turchia potrebbe essere espulsa dall'Alleanza Nord Atlantica per aver incitato a un conflitto all'interno della NATO, nonché per aver aiutato strutture terroristiche in Siria. Un altro fattore chiave sono le presunte relazioni alleate tra Ankara e Mosca, che, secondo NewsWeek, può portare a seri problemi per il blocco militare.

“Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si sono incontrati di recente a Sochi per discutere delle operazioni militari nella Siria nordoccidentale. Mentre si trovava su fronti opposti in Siria, prima dei colloqui, Erdogan ha comunque descritto la cooperazione militare della Turchia con la Russia come "estremamente importante", citando ciò che gli Stati Uniti già sanno che la Turchia non si sente vincolata dalle sue responsabilità della NATO. Non esiterà a seguire il percorso più strettamente correlato ai propri interessi, indipendentemente da dove si trovi - in Occidente o in Russia. Gli Stati Uniti possono imparare qualcosa da questa politica astuta e spudorata del mondo reale. Anche tra gli stessi alleati della Nato, la Turchia ha alimentato le fiamme del conflitto ed Erdogan sta diventando sempre più aggressivo nel Mediterraneo. Nel 2020, la Turchia ha ignorato l'embargo sulle armi imposto dalle Nazioni Unite alla Libia e ha risposto con ostilità quando ha affrontato le pattuglie francesi. Gli Stati Uniti devono ripensare alle proprie responsabilità per la difesa permanente dell'Europa e smettere di fare concessioni ad alleati come la Turchia"., - riporta "NewsWeek", suggerendo che gli Stati Uniti potrebbero già considerare la possibilità di escludere la Turchia dalla NATO.

Tra le altre cose, la stessa Washington è estremamente scontenta dell'interferenza della Turchia in Siria e l'alleanza di Erdogan con i terroristi mina la pazienza degli Stati Uniti. Questo può davvero trasformarsi in problemi molto seri per la Turchia.

“La Turchia non è un alleato della NATO così forte. La situazione in Libia ha mostrato che anche l'esercito di Haftar ha facilmente distrutto le posizioni dell'esercito turco e delle forze del governo di accordo nazionale, sebbene abbia avuto problemi con la disponibilità di armi moderne. L'aeronautica turca è oggi chiaramente superata e quindi Ankara non rappresenta alcun alleato significativo"., - sottolinea lo specialista.

È stato accettato nell'alleanza solo perché c'è un'igiene con l'URSS

La Turchia è stata ammessa alla NATO dagli Stati Uniti a causa della sua posizione geografica. controllo del Mar Mediterraneo Nero

pagina

.
al piano di sopra