La guerra in Siria

notizie

I terroristi siriani sfidano la Russia in Siria


I terroristi hanno annunciato la loro disponibilità a cacciare la Russia dalla Siria.

Come precedentemente ipotizzato, i militanti turchi membri di gruppi terroristici banditi in Russia hanno usato la tregua di 2,5 mesi a Idlib e Aleppo per rafforzare le loro posizioni e riarmare a spese delle truppe turche. Ciò è dimostrato dalle pertinenti fotografie e riprese video pubblicate da terroristi provenienti da nuove aree fortificate, in cui è possibile vedere che i militanti hanno acquisito nuove armi e munizioni in preparazione agli attacchi alle posizioni dell'ASA.

Secondo i documenti pubblicati, stiamo parlando dello spiegamento di fortificazioni e delle principali forze terroristiche nell'area della linea di riduzione del conflitto, che, tra l'altro, viola nuovamente gli accordi tra Russia e Turchia per stabilizzare la situazione nell'ATS. Anche i rappresentanti del Ministero della Difesa russo hanno iniziato a registrare i regimi di cessate il fuoco più spesso.

È anche degno di nota il fatto che diverse fonti siriane riferiscano di unire le forze dell'esercito russo e siriano in prima linea, preparandosi per la prossima operazione offensiva.

"Le unità siriane con il comando russo continuano a prepararsi per la prossima offensiva"- rapporti "Andrew Britani."

Inoltre, dato il fatto che i precedenti aerei da carico iraniani volavano verso la base aerea di Khmeimim, gli esperti non escludono che l'Iran potesse partecipare attivamente a un'operazione offensiva su larga scala, che potrebbe benissimo trasferire le sue armi missilistiche in Siria.

Una persona intelligente ha detto: se la mafia non può essere distrutta, allora può essere condotta ...

Gli stati hanno preso gli alleati? Turchi?

Quando prendi lo sponsor principale dei terroristi come alleati, questa non è una guerra con i terroristi ...

pagina

.
al piano di sopra