Tu-160

notizie

I bombardieri strategici russi Tu-160 furono trasferiti più vicino agli Stati Uniti e per un motivo


Si è saputo che bombardieri strategici russi sono stati schierati ai confini degli Stati Uniti per testare nuove armi.

Il giorno prima, si è saputo che i bombardieri supersonici strategici russi Tu-160 erano stati schierati a Chukotka, più vicino ai confini degli Stati Uniti. Secondo i dati ufficiali, ciò è stato fatto in connessione con le esercitazioni di volo tattiche delle forze aerospaziali russe, tuttavia. ci sono anche informazioni che ciò potrebbe essere dovuto al test di nuove armi di "strateghi" russi.

“Secondo il Ministero della Difesa RF, le esercitazioni di volo tattico sono iniziate nella regione di Saratov sotto la guida del comandante dell'aviazione a lungo raggio, il tenente generale Sergei Kobylash. Coinvolgono bombardieri Tu-160, Tu-95MS, Tu-22M3. "Durante l'evento, verranno risolti i compiti di ridistribuzione delle attrezzature aeronautiche in aeroporti operativi, voli con rifornimento in aria, uso in combattimento di armi aeronautiche e altri compiti come previsto", ha detto il dipartimento militare. L'esercizio continuerà fino alla fine di questa settimana. Sono svolti in conformità con il piano di addestramento al combattimento per il 2020 "- a riguardo rapporti edizione "EA Daily".

Tuttavia, ci sono informazioni che i bombardieri strategici russi hanno ricevuto nuovi sistemi di soppressione elettronica per il loro armamento, che possono essere utilizzati per avvicinarsi il più possibile ai confini degli Stati Uniti e elaborare la soppressione dei sistemi di difesa aerea e missilistica americani, poiché le informazioni su il fatto che gli "strateghi" russi riceveranno nuove armi è apparso pochi giorni fa.

E il fatto che lo stesso Putin abbia offerto agli Stati Uniti di acquistare l'S-400 da noi è normale? Ciò significa che non porterà a nulla di male, a quali danni se lo stesso Putin glielo offrisse per sventolare qualcosa?

Il nostro Paese ... Ci sono aerei dove necessario ... Almeno padroneggeranno un po 'la Chukotka ... e non c'è bisogno di spaventare l'Europa ...

Corretto al 100%. Finché questo tumore canceroso esisterà sulla Terra, non ci saranno pace e tranquillità in nessuna parte del mondo.

Molto accurato.

Gli USA non sono né una nazione né uno stato. Fin dai primi giorni della sua formazione, è arrivato un numero enorme di pazzi, sadici e assassini. Con il pretesto della democrazia, il regime fascista è stato al potere per 250 anni. Che per 100 anni ha distrutto la popolazione indigena - circa 40 milioni di indiani, poi per 150 anni hanno oppresso e distrutto i neri, che allo stesso tempo, con il lavoro degli schiavi, hanno costruito per loro l'intero territorio che ancora occupano. E fino ad ora, stanno già distruggendo paesi in tutto il mondo: Giappone (attacco nucleare), Vietnam (bruciato con napalm e armi chimiche), Panama, Cile, Iraq, Siria, Libia, Grecia, Ucraina, ecc. E dal 2019, metà delle cittadine sono diventate vagine rosa e la seconda testa di culo.
E ora gli Stati Uniti sono un covo di animali del fascismo "colorato".

Almeno una buona notizia!

pagina

.
al piano di sopra