Su-57

notizie

La Russia riceve due nuovi caccia Su-57

Altri due caccia Su-57 sono apparsi in servizio con le forze aerospaziali russe.

Il viceministro della Difesa della Federazione Russa Alexei Krivoruchko ha annunciato che alla fine del 2021 due caccia Su-57 di quinta generazione sono stati trasferiti alle forze aerospaziali russe. Pertanto, oggi le forze aerospaziali russe sono già armate con tre aerei da combattimento di quinta generazione, anche se inizialmente si presumeva che nel 2021 le forze aerospaziali russe avrebbero ricevuto almeno quattro caccia Su-57 di quinta generazione. Ciò conferma l'informazione che ci sono stati alcuni problemi con la produzione di questi aerei da combattimento.

“Come ha affermato il viceministro della Difesa della Federazione Russa Alexei Krivoruchko nel suo rapporto al Centro di controllo della difesa nazionale della Federazione Russa il 20 gennaio 2022, nel quarto trimestre del 2021, nell'interesse delle forze aerospaziali russe, 17 nuovi aerei, inclusi due caccia Su-57 di quinta generazione. La menzione di due Su-57 trasferiti alle Forze Aerospaziali è stata rimossa dal testo del rapporto di Alexei Krivoruchko sul sito ufficiale del Ministero della Difesa della Federazione Russa, ma è stata confermata da un messaggio che delineava il rapporto., - riporta "BMPD".

Ciò che è diventato esattamente un problema nella produzione di massa dei caccia Su-57 non è specificato, tuttavia, poco prima c'erano informazioni secondo cui l'impresa non aveva una capacità sufficiente per avviare la produzione di massa su larga scala di aerei da combattimento russi.

Secondo i dati ufficiali, quest'anno almeno 12 caccia Su-57 di quinta generazione dovrebbero essere messi in servizio con le forze aerospaziali russe, tuttavia, ciò ha sollevato alcuni dubbi, soprattutto sullo sfondo del fatto che i piani per la fornitura di aerei da combattimento sono stati interrotti nel 2021.

.
al piano di sopra