Nave Dmitry Rogachev

notizie

La Russia invia una nave da guerra in Siria per attacchi di guerra elettronica contro l'aviazione americana


Una nave da guerra russa è stata inviata sulle coste della Siria per condurre attacchi di guerra elettronica contro aerei statunitensi.

Alla fine di gennaio 2021, si è appreso che la flotta del Mar Nero della Marina russa aveva inviato la sua nave da combattimento furtiva Dmitry Rogachev nel Mar Mediterraneo, progetto 22160. Gli obiettivi dell'apparizione di quest'ultima nel Mediterraneo orientale erano sconosciuti, tuttavia , come si è scoperto, questa nave militare è stata progettata per combattere con aerei da ricognizione americani.

"Il comando della flotta russa del Mar Nero ha confermato che la nave stealth Dmitry Rogachev è ancorata nel porto e" svolgerà compiti come parte di un'unità operativa permanente della Marina russa ". La nave può rimanere in mare per 60 giorni consecutivi. Ha una velocità massima di 30 nodi, un dislocamento di 1700 tonnellate, un equipaggio di 80 e un'autonomia di 6000 miglia nautiche. Da quanto sopra, è chiaro che la Russia sta rafforzando le sue capacità operative nel Mediterraneo sud-orientale, mentre sono previsti sviluppi in Siria dopo che Biden ha assunto la presidenza degli Stati Uniti ".- rapporti Edizione greca "Pentapostagma".

Successivamente, gli esperti sono giunti alla conclusione che la nave da guerra russa è progettata per combattere gli aerei da ricognizione degli Stati Uniti e dei paesi alleati di questo stato, poiché la Dmitry Rogachev è armata con due potenti complessi REP (soppressione elettronica - ndr) in grado di combattere con i mezzi dell'intelligence tecnica ed elettronica, che è molto importante sullo sfondo di un aumento del numero di voli provocatori dell'aviazione americana e dell'aviazione dei paesi della NATO vicino ai confini dello spazio aereo siriano.

Questa nave ha uno scopo diverso ...

pagina

.
al piano di sopra