Le esercitazioni militari

notizie

La Russia inizia inaspettatamente esercitazioni militari su larga scala vicino al confine con l'Ucraina


Nel sud della Russia sono iniziate esercitazioni militari su larga scala.

Dopo il trasferimento di un'enorme quantità di armi nella parte meridionale della Russia, che ha molto spaventato la NATO, la parte russa ha iniziato un'esercitazione militare su larga scala vicino al confine con l'Ucraina. Alle esercitazioni partecipano moderne attrezzature militari. Allo stesso tempo, secondo il servizio stampa del Distretto Militare Meridionale, circa un terzo di tutte le formazioni militari e le singole unità saranno coinvolte in manovre su larga scala.

Al momento, è noto che durante le esercitazioni militari su larga scala lanciate inaspettatamente, più di 10 mila militari russi come parte dei gruppi tattici del battaglione si sono trasferiti nei campi di addestramento delle armi combinate, dove verranno praticate operazioni militari coordinate. Notevole è il fatto che si svolgano esercitazioni militari vicino al confine con l'Ucraina. Inoltre, gli esercizi si svolgono in più di 30 campi di allenamento per armi combinate.

“Più di 10mila militari come parte dei gruppi tattici di battaglione (BTGr) di formazioni di fucili motorizzati e carri armati del Distretto Militare Meridionale (YuVO) hanno marciato nelle aree dei campi di addestramento delle armi combinate. Sul campo, circa un terzo delle suddivisioni di tutte le formazioni e unità militari del Distretto Militare Meridionale inizierà il periodo di addestramento invernale per il nuovo anno accademico. Il coordinamento del combattimento di squadre, equipaggi ed equipaggi è organizzato come parte del primo modulo di addestramento in più di 30 campi di addestramento per armi combinate. Allo stesso tempo, sulla base dei principali campi di addestramento per l'alloggio del personale, sono stati schierati campi di addestramento autonomi APL-500, inclusi i campi di addestramento di Prudboy nella regione di Volgograd, Ashuluk nella regione di Astrakhan, Tarskoye nell'Ossezia del Nord, Nikolo- Aleksandrovsky nella regione di Stavropol, Kadamovsky e Kuzminsky - nella regione di Rostov e Opuk - in Crimea ", - riferisce il servizio stampa del Distretto Militare Meridionale.

Le manovre inaspettatamente iniziate hanno seriamente spaventato l'Ucraina e i paesi occidentali, poiché in precedenza gli Stati Uniti hanno affermato erroneamente che l'apparizione di attrezzature militari russe e più di 100 mila militari russi nei campi sul campo, che sono anche coinvolti nelle esercitazioni, era dovuta alle intenzioni della Russia per attaccare l'Ucraina.

Molto inaspettatamente, sono caduto dalla sedia

Una scarpa sul podio sarebbe più economica ed efficiente.

Cioè, prima che "oltre la collina" tutti avevano paura che la Russia attaccasse, e ora hanno ancora più paura che non attaccherà? Originale...

pagina

.
al piano di sopra