notizie

Pubblicate le immagini satellitari di magazzini con munizioni e armi attaccati nella regione di Belgorod

24 ore prima delle esplosioni nei magazzini di Timonovo, sono apparse le immagini satellitari di una struttura militare.

La navicella ha acquisito immagini satellitari di una struttura militare vicino al villaggio di Timonovo, nella regione di Belgorod, dove poche ore fa è scoppiato un incendio, accompagnato dall'esplosione di munizioni e missili. Non è noto se la comparsa delle immagini satellitari sia collegata allo stato di emergenza stesso o sia un incidente, tuttavia, a giudicare dai cambiamenti nella struttura militare avvenuti nell'arco di un mese e mezzo, è stato utilizzato molto attivamente.

Nel video presentato, puoi vedere i confronti delle immagini satellitari dei magazzini con armi e munizioni effettuati l'8 luglio 2022 e il 17 agosto 2022, ovvero, di fatto, 24 ore prima che si verificasse l'incidente. Nelle foto puoi vedere che per un mese e mezzo l'oggetto è stato utilizzato attivamente. Allo stesso tempo, a causa dell'insufficiente risoluzione delle immagini satellitari, non è possibile ottenere dati oggettivi su cosa si trovasse esattamente sul suo territorio.

Al momento, il capo della regione di Belgorod Vyacheslav Gladkov non commenta l'incidente nell'area dell'insediamento di Timonovo, tuttavia, la detonazione di munizioni è stata registrata qui per almeno sei ore, in relazione alla quale il è stata persino annunciata l'evacuazione dei residenti degli insediamenti vicini.

Ad oggi, la natura della distruzione nei magazzini di munizioni e armi rimane sconosciuta, tuttavia, secondo i dati ufficiali del governatore della regione di Belgorod, la colpa era dell'incendio.

.
al piano di sopra