notizie

Combattenti siriani "pacifici" hanno attaccato una pattuglia militare russa. video


I terroristi hanno attaccato una pattuglia militare russa in Siria.

Un'altra pattuglia congiunta russo-turca dell'autostrada M4 nella provincia siriana di Idlib si è trasformata in un attacco contro una pattuglia della polizia militare russa. I residenti "pacifici", che si sono rivelati solo militanti mascherati, hanno lanciato equipaggiamento russo con pietre, bottiglie e altri oggetti e, dopo che un enorme ciottolo è entrato nel corazzato russo, il personale potrebbe benissimo danneggiare le armi.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere che rispetto all'ultimo incidente, non c'erano così tanti militanti lungo il percorso della pattuglia militare russa, tuttavia, è interessante notare che quest'ultimo ha agito senza controllo da parte dell'esercito turco, sebbene Ankara si sia ufficialmente impegnata a garantire la sicurezza dell'esercito russo.

L'esercito russo non ha ancora commentato l'incidente con l'attacco alle auto blindate durante la prossima pattuglia, tuttavia, la situazione sembra sfuggire al controllo, come evidenziato dai crescenti scontri tra militari siriani, militanti e truppe turche, soprattutto dall'inizio della Turchia il trasferimento in Siria dei loro sistemi di difesa aerea, che, ovviamente, possono essere utilizzati non solo contro i siriani, ma anche contro i militari russi.

Bene, hanno lanciato pietre dal ponte sul mattone.

pagina

.
al piano di sopra