notizie

Lo stato maggiore del ministero della Difesa della Russia ha minacciato di abbattere gli aerei americani senza preavviso


La Russia ha deciso di attaccare i bombardieri americani senza preavviso.

Il capo della Direzione generale delle operazioni dello Stato maggiore delle forze armate, Sergei Rudskoy, ha dichiarato che l'incidente con l'apparizione inaspettata di bombardieri americani ha costretto le forze armate russe ad essere pienamente operative nella difesa aerea dispiegata in Crimea. Secondo Rudsky, sullo sfondo di una tale escalation da parte degli Stati Uniti, la Russia è pronta ad attaccare gli aerei americani in qualsiasi momento quando viene ricevuto un ordine, cioè praticamente senza preavviso.

"Il capo della direzione delle operazioni principali dello Stato maggiore delle forze armate, Sergei Rudskoy, ha parlato della prontezza dei sistemi di difesa aerea di abbattere i bombardieri strategici statunitensi B-1B che hanno volato vicino ai confini russi il 29 maggio. Rudskoy ha osservato che la Russia sta monitorando da vicino tutti i voli degli "strateghi" americani. Secondo lui, il 29 maggio, anche i calcoli della difesa aerea all'avvicinarsi degli aerei statunitensi erano pronti per l'uso immediato. Si noti che se nell'aprile 2020 è stato registrato un solo volo di bombardieri strategici vicino a Kamchatka, a maggio - già cinque. È noto che gli aerei statunitensi si stavano avvicinando al confine della regione di Kaliningrad a una distanza massima di dieci chilometri. Il capo dello stato maggiore ha osservato separatamente che Mosca è pronta a concludere un accordo con la NATO sulla distanza minima per riavvicinamento di aerei militari- rapporti Pubblicazione Lenta.ru.

Va chiarito che gli aerei da combattimento americani iniziarono ad apparire sempre più vicino ai confini russi, inoltre, il comportamento dell'aeronautica americana è spesso provocatorio, il che si traduce in dure intercettazioni da parte dei caccia russi.

Perché stai leggendo questo articolo, Nina, se non capisci niente? L'accumulo di attività militari nelle immediate vicinanze dei nostri confini non è altro che preparazione alla guerra. Se chiudi gli occhi su questo, dopo un po 'i nostri confini avranno centinaia di aerei di un potenziale nemico! La vulnerabilità dei nostri sistemi di difesa aerea, il livello più vicino della difesa sta aumentando! Un attacco imprevisto massiccio e la difesa della difesa aerea saranno hackerati! Il prossimo sarà un attacco contro obiettivi strategici della Federazione Russa. Il comando è semplicemente obbligato a sopprimere tale attività! Il significato di dissuadere il nemico dalle forze di difesa aerea è la possibilità di distruggere i mezzi di attacco aereo ad approcci distanti al confine.

Quale ram? ci sono missili e armamenti di cannoni, possibilmente una guerra elettronica con la disabilitazione del REA del nemico.

La distanza minima di avvicinamento tra aerei militari dovrebbe essere determinata dal comportamento della parte nemica vicino ai confini della Russia e, nel qual caso, andare a speronare o abbattere aerei statunitensi e NATO.

distanze minime dai nostri confini ?! È così? E il prossimo? Ma che dire di questa distanza dai confini degli Stati Uniti? Ogni giorno, una notizia è peggio di un'altra! Ora anche la Siria ha concepito qualcosa di strano, non altrimenti un tradimento della Russia. Sembra che Bashar fosse necessario solo per intrighi, affinché gli Stati Uniti ci ricattassero !?

nel nostro paese ci sono molti amanti di Israele che sono pronti a dare disegni da lì per sentimenti religiosi

pagina

.
al piano di sopra