nave da guerra

notizie

Decine di navi da guerra russe inviate in mare per contenere la NATO

La Russia ha inviato due dozzine di navi da guerra nel Mar Baltico per contenere la NATO.

In risposta alle provocazioni della NATO, la Russia ha inviato 20 navi da guerra nel Mar Baltico, la maggior parte delle quali sono armate tatticamente e in grado di effettuare attacchi accurati contro basi militari chiave della NATO in Europa in pochi minuti. Al momento, un gruppo di oltre 20 navi da guerra russe si trova nelle acque del Mar Baltico, tuttavia, con ogni probabilità, nel prossimo futuro, le navi da guerra russe inizieranno a mostrare all'Occidente la loro disponibilità ad andare a un confronto se la NATO lo farà non fermare le provocazioni contro la Russia.

È noto che le navi da guerra russe svolgeranno praticamente missioni di combattimento, comprese le tattiche per la distruzione di obiettivi di superficie, sottomarini e aerei. Inoltre, è davvero notevole che siano implicati sia il fuoco elettronico che il combattimento. Ciò indica il fatto che la parte russa è pronta a dimostrare all'Occidente una posizione di forza.

"20 navi da guerra, barche e navi di supporto della flotta baltica hanno lasciato le loro basi permanenti ed sono entrate nelle aree designate del Mar Baltico per svolgere compiti nell'ambito delle attività di addestramento al combattimento pianificate", - riferisce il servizio stampa del distretto militare occidentale.

Poco prima, diversi paesi della NATO hanno deciso di inviare le loro navi da guerra nel Mar Baltico per creare tensione lungo i confini russi, tuttavia, è ovvio che la flotta russa che è entrata nelle esercitazioni costringerà l'Alleanza a ritirarsi.

.
al piano di sopra