Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"
altro
Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

 

Kazan Helicopter Plant è un produttore di elicotteri Mi-8/17, che fa parte della Russian Helicopters Concern Russian Helicopters. Gli elicotteri di fabbricazione russa realizzati a Kazan hanno volato in totale in tutto il mondo. più di 50 milioni di ore di volo Per l'intera esistenza del Kazan Helicopter Plant, più di 12mila elicotteri Mi-8, Mi-14, Mi-4, Ansat, Mi-17 e le loro varianti sono state consegnate a cento paesi del mondo.

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

 

storia

 

L'impianto inizia la sua storia dal 04.09.1940/387/169, quando, per ordine del Commissariato del popolo dell'industria aeronautica, fu costruito lo stabilimento aeronautico di Leningrado n. 1940, che poi, durante la guerra, fu evacuato a Kazan e fuso con lo stabilimento di Kazan Carriage Parts n. 2. Dal 1945 l'aviazione parte dell'impresa, è da questa data che inizia la storia dell'attuale Kazan Helicopter Plant. Durante gli anni della guerra, l'impresa produsse circa undicimila biplani Po-1945 per il fronte - per questo nel 3,5 il collettivo dell'impianto fu insignito dell'Ordine della Bandiera Rossa del Lavoro. Nel 1947, la produzione di aerei militari nello stabilimento aumentò da cento a cinquanta copie al mese (1951 volte). Qui è stato creato ogni decimo aereo militare prodotto dall'industria aeronautica dell'Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche durante la seconda guerra mondiale. Partecipando attivamente alla ripresa postbellica dell'economia nazionale, nel 9-4 l'impianto produsse oltre XNUMXmila dei primi C-XNUMX per il Paese (mietitrebbie semoventi).

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

La fabbrica di elicotteri di Kazan iniziò a produrre elicotteri Mi-1951 nel 1 - divenne la prima produzione in serie di velivoli a rotore nell'Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche. L'elicottero Mi-1954, prodotto nello stabilimento dal 4, è diventato il primo elicottero sovietico ad essere esportato all'estero. Nel 1965, l'impresa iniziò la produzione in serie del Mi-8, il più popolare e massiccio tra tutti gli elicotteri di classe Mi.

Lo stabilimento n. 387 nel 1966 è stato rinominato in Kazan Helicopter Plant. Nel 1973, l'azienda padroneggia la tecnologia di produzione del Mi-14, un elicottero anfibio ampiamente utilizzato nell'aviazione navale. I successi conseguiti dal collettivo di lavoro furono premiati nel 1980 con il Premio Internazionale Mercurio d'Oro e nel 1970 con l'Ordine della Rivoluzione d'Ottobre.

Nonostante il fatto che in 90-zioni sono stati problemi oggettivi nello sviluppo dell'industria aeronautica russa, la centrale ha ricevuto il diritto di partecipare al mercato internazionale, è stata trasformata in una società per azioni, che ha permesso di ri produzione, l'introduzione di tecnologie moderne Assemblaggio geometria complessa e movimentazione dei materiali.

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

Nel 1993, la società iniziò lo sviluppo di Ansat, l'unico elicottero progettato e costruito in Russia nel periodo post-sovietico. Lo stabilimento di elicotteri di Kazan nel 1997 ha ricevuto un certificato ufficiale dal registro dell'aviazione della IAC, che consente di sviluppare elicotteri, e anche il primo prototipo di Ansat dotato di un sistema fly-by-wire è apparso. Ha fatto il suo primo volo nel 1999. Ansat al momento, insieme all'elicottero Mi-17, il prodotto principale dell'impianto, fa parte della gamma aggiornata dei modelli dell'impianto.

Kazan Helicopters in 2007 egli è entrato nel gruppo "Russian Helicopters".

 

prodotti

 

La società possiede oggi la caratteristica di infrastrutture di produzione in serie di macchine da costruzione, ha aggiornato la base tecnologica e industriale, consentendo per la produzione e riparazione di elicotteri: Kazan Helicopters produce l'intero ciclo di costruzione di elicotteri, dalla progettazione alla produzione in serie della sua assistenza in garanzia.

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

Il Mi-17 è un elicottero medio multiuso che è una versione migliorata del Mi-8. Ad oggi sono stati prodotti più di undicimila elicotteri di questo tipo. Attualmente, lo stabilimento per elicotteri di Kazan sta producendo in serie tre varianti principali:

Mi-172 è una variante per passeggeri, destinata al trasporto di passeggeri. Vengono anche prodotte speciali variazioni VIP;

Mi-17-V5 è una variante di trasporto progettata per trasportare merci su un'imbracatura esterna e all'interno della cabina. Viene utilizzato attivamente durante le operazioni di soccorso;

Il Mi-17-1V è una variante polivalente, sulla base della quale vengono prodotti elicotteri per vari scopi, compreso un ospedale alla partenza.

Ansat è un elicottero leggero multiuso sviluppato direttamente dallo stabilimento di Kazan Helicopter. La serie di elicotteri Ansat si sta sviluppando attivamente in due direzioni: civile e militare. L'elicottero da addestramento Ansat-U viene acquistato dal Ministero della Difesa russo per i centri di addestramento militare e le scuole di volo e viene fornito in serie. Con l'aiuto di accessori staccabili rapidamente, l'elicottero multiuso Ansat può essere rapidamente riattrezzato per una vasta gamma di compiti: trasporto di passeggeri, consegna di merci, pattugliamento, operazioni di ricerca e soccorso, assistenza medica di emergenza e lotta agli incendi.

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

Secondo il programma di Russian Helicopters per la creazione di un elicottero medio multiuso Mi-38, l'impresa è responsabile della costruzione di prototipi dell'elicottero e dell'adeguamento della sua produzione in serie.

Per garantire la competitività dei loro prodotti in fase di aggiornamento per tutta la durata del servizio di elicottero. Per il servizio di macchine attualmente gestite presso l'impianto di elicottero Kazan ha modernizzato struttura di riparazione che offre un alto grado di riparazione e ripristino di elicotteri.

 

Produzione

 

Secondo i problemi della tecnica riattrezzamento della pianta continua attrezzature moderne ad alte prestazioni, introduce procedure e processi standardizzati. Sviluppo della base industriale è diretta a ridurre i costi e quindi di ridurre i costi di produzione, aumento della produzione, che viene prodotta. Così il compito di aumentare l'affidabilità e la qualità degli elicotteri, aumentando la gamma di elicotteri su dimensioni e le opzioni disponibili.

 

Experimental Design Bureau e il lavoro di ricerca delle imprese

 

 L'azienda, in qualità di sviluppatore, prevede di realizzare varianti mirate e versioni aggiornate dell'elicottero Ansat; esecuzione di lavori su elicotteri ultraleggeri di peso fino a una tonnellata e mezza, fino a due tonnellate e mezzo. Insieme alla società per azioni aperta Moscow Helicopter Plant intitolata a M.L. »Vengono effettuati l'ammodernamento degli elicotteri Mi-8/17 prodotti in serie e la preparazione preliminare per la produzione in serie dell'elicottero Mi-38. Le attività di ricerca e sviluppo dell'impresa sono focalizzate sull'aumento dell'effetto economico della produzione e del livello tecnico dell'impianto per ottenere lo sviluppo di prodotti che saranno competitivi. Ogni anno fino a duecento persone sono coinvolte in attività inventive e di razionalizzazione. Delle trecento proposte da loro presentate, sono in corso di attuazione una trentina di brevetti per disegni industriali, invenzioni, modelli di utilità e circa duecentocinquanta proposte di razionalizzazione.

Open Joint Stock Company "Kazan Helicopter Plant"

 

Visualizza altre fabbriche di aviazione

 

.
al piano di sopra