Compagnia aerea Yanair

notizie

Compagnia aerea ucraina ha minacciato di mettere in prigione i passeggeri


L'equipaggio della compagnia aerea ucraina ha minacciato i passeggeri con un volo in prigione.

La compagnia aerea ucraina "YanAir" si è trovata in una situazione scandalosa. Secondo le informazioni a disposizione di Avia.pro, durante lo svolgimento del volo da Kiev a Sharm el-Sheikh, l'aereo della compagnia "YanAir" ha effettuato un atterraggio di emergenza all'aeroporto della capitale dell'Egitto a causa di una disputa linguistica a bordo dell'aereo - l'equipaggio che comunicava con i passeggeri ha rifiutato utilizzare la lingua ucraina, che ha portato a insulti reciproci, in relazione al quale, il comandante dell'aeromobile ha deciso di atterrare l'aereo all'aeroporto del Cairo.

È stato riferito che gli agenti di polizia egiziani sono stati chiamati a bordo dell'aereo passeggeri, e il comandante dell'equipaggio ha invitato tutti coloro che non sono d'accordo con le sue azioni di lasciare la cabina, notando che c'erano abbastanza posti nella prigione egiziana per tutti.

"La polizia viene da noi e il comandante dichiara che possiamo uscire se non ci piace, e ci sono molti posti nelle prigioni egiziane", - ha detto un cliente della compagnia aerea "YanAir".

È noto che sette persone sono state ritirate dal volo della compagnia aerea ucraina, tuttavia, a causa della mancanza di corpus delicti, sono stati successivamente rilasciati.

al piano di sopra