Nebbia non è più un ostacolo per gli aeromobili
articoli dell'autore
Nebbia non è più un ostacolo per gli aeromobili

Nebbia non è più un ostacolo per gli aeromobili

Nebbie creano grossi guai per aerei passeggeri di diverse compagnie aeree in tutto il mondo, e in aggiunta, portano a risentimento e passeggeri che devono aspettare per la stabilizzazione delle condizioni meteorologiche in altri aeroporti, o la dissipazione di nebbia previsto per la partenza. Ogni anno, le condizioni atmosferiche avverse, come nebbia, diventa una causa per il ritardo di migliaia di voli in tutto il pianeta, che porta naturalmente a costi aggiuntivi di vettori aerei, e nonostante il fatto che in precedenza le informazioni portale Avia.pro già presentato diversi disegni per ridurre al minimo i danni causati da questo fenomeno ci sono altre idee, che sono anche molto probabile in grado di ridurre l'effetto foschia sulla commissione di voli passeggeri.

Questo fenomeno atmosferico come nebbia, non è altro che un gruppo di multa condensa nell'aria formata a causa della differenza tra la temperatura dell'aria e del suolo. Più piccola è la condensazione delle particelle, più fitta è la nebbia, e quindi la zona di visibilità diventa peggiore. dispositivi luminosi convenzionali normalmente aiutano solo se la nebbia non è denso, e aumentando la dispersione della condensa, l'effettivo utilizzo di apparecchi di illuminazione trova sulle piste diminuisce.

Gli scienziati tedeschi stanno attualmente proponendo di utilizzare apparecchiature laser sulle piste aeroportuali, che forniscono una zona di visibilità abbastanza efficace per gli aerei da sbarco, anche in condizioni di nebbia fitta. Tali installazioni non sono altro che apparecchiature laser, montate sotto forma di singole sezioni, che in caso di visibilità ridotta sulla pista possono essere coinvolte. In questo caso, anche se la luce del laser sarà dispersa, sarà comunque molto focalizzata rispetto alle apparecchiature di segnale luminoso convenzionali attualmente in uso, che consentiranno non solo di segnare le dimensioni della pista, ma anche di indicare ai piloti tutti i parametri necessari permettendo atterraggio.

Gli esperti provenienti dalla Cina suggeriscono anche utilizzando apparecchiature laser, ma in questo caso, la lunghezza d'onda del laser non è visibile all'occhio umano, e il sistema verrà utilizzato per indicare la posizione corrente della pista sul monitor del computer di bordo. Il significato di sviluppo risiede principalmente nel fatto che il fascio laser costituisce la designazione di destinazione per il computer di bordo del velivolo. che a sua volta porta tutte le informazioni necessarie per l'atterraggio, e dopo semplici operazioni, il pilota del velivolo potrebbe facilmente atterrare l'aereo, anche quando praticamente nulla visibilità. Al momento, questo sistema esiste solo in una rappresentazione teorica di scienziati e ingegneri, tuttavia, phased come segue:

  • L'aereo si stava avvicinando il perimetro aeroportuale entra nel campo visivo dell'impianto radar;
  • Inviando un segnale laser al computer di bordo del velivolo codice trasmesso con la posizione della pista, che viene regolata a seconda della posizione del velivolo;
  • Nell'attuare la riduzione, computer di bordo indica al pilota i parametri necessari per un contatto, una dimensione di visualizzazione della pista e la sua posizione nello spazio.

Infatti, il segnale può essere trasmesso e un segnale ad onda radio convenzionale, tuttavia, a causa di possibili interferenze, si suppone di utilizzare un dispositivo laser.

Kostyuchenko Yuriy appositamente per Avia.pro

.
al piano di sopra