La guerra del Sinai
dell'aviazione militare
La guerra del Sinai. La guerra nella penisola del Sinai.

La guerra del Sinai.

 

Con 60-th anni del secolo scorso, il mondo arabo è stato diviso in due lati opposti. Il motivo era il loro atteggiamento nei confronti di Israele. Sul lato d'Egitto erano Iraq e Siria, avversari di vecchia data di Israele e per affrontare le Giordania e Arabia Saudita. Ma durante la preparazione del primo, Israele aveva iniziato il loro attacco preventivo.

La mattina di giugno 5 1967 anni, 40 aeromobili dell'aviazione israeliana ha fatto un normale volo di addestramento sul Mediterraneo, ma sono stati visti dal radar egiziana. Ma i combattenti egiziani non sono state strapazzate. Ma dopo circa 15 minuti di volo, dieci gruppi di aerei Air Force quattro israeliane "Mirage" e "Super Mirage" attaccato nove obiettivi in ​​aeroporti dell'Egitto. Bombardato, il gruppo ha lasciato l'aereo, ma è stato sostituito da un altro.

"Super Mirage"

Mirage Guerra Sinai
Così per 3 ore è stato distrutto circa aereo egiziano 300. Essi sono stati per lo più aerei di fabbricazione sovietica: MiG-17,19,21, Su-7,IL-28 e Tu-16. Il colpo principale è stato rivolto a israeliani Squadron Tu-16, perché queste macchine possono trasportare missili da crociera. Due squadroni di Tu-16 israeliani non sono riusciti a distruggere.

Tu-16

La guerra del Sinai del 16
Nel giro di poche ore di guerra è venuto a Libano, Iraq, Siria e Giordania. Giordano Air Force ha cominciato a bombardare gli aeroporti israeliani, e la sua artiglieria, operato da un altro runway - pista aviazione israeliana.

Con il passaggio al giordano Air Force, Israele ha distrutto 17 dagli aerei 18 Hunter, tutti i componenti della Air Force di Giordania. Siria, l'aviazione israeliana ha attaccato alla luce del giorno, subito dopo l'attacco a Jordan. colpi sono stati inflitti sulle basi siriane Seykale, Doumeira, Damasco, Marge rials. Nel corso della stessa giornata, gli israeliani hanno attaccato la stazione radar (RLS) egiziani nel Sinai e lungo il canale Suetskogo, così come l'aeroporto del Cairo, Luxor, Helwan.

 

La guerra nella penisola del Sinai.

Esercito egiziano è stato fortemente dipendente dal suo aereo, e ha perso il primo giorno della terza parte della Air Force, su ordine del Maresciallo Amer spostato nell'entroterra. Vedendo questo, gli israeliani assieme egiziano attacco carro armato, catturando i passi di montagna chiave e Iddo Mitla, che conduce al Sinai occidentale. Ci sono stati anche circondata dalle truppe in Egitto a est.

Il comando dell'esercito egiziano ha deciso di gettare la scorsa MiG-21Ma quasi tutti sono stati distrutti.

MiG-21

 


Nel nord, la lotta infuriava aviatsiey.Tu prima 16 aereo iracheno ha attaccato la zona industriale di Netanya, ma furono abbattuti. Ma le forze aeree israeliane hanno subito perdite in aereo 9 in pesanti combattimenti con irachena aerei «Hunter».

 

Nei prossimi quattro giorni ci sono stati diversi scontri tra l'aeromobile parti in conflitto. Piloti giordani sono stati abbattuti un 3 aereo israeliano.

Ma le ostilità 8 giugno cessarono nel Sinai come l'aria vigore in Egitto non poteva più resistere al aerei israeliani, e la decisione delle Nazioni Unite ha cessato le ostilità 9 di giugno. Ma Israele ha continuato ad attaccare sulle alture del Golan e impedire loro di distruggere gli obiettivi pianificati.

Israele vinse la guerra, e fece la sicurezza nella regione. Hanno distrutto la 286 egiziana, 54 siriani, giordani 22, 20 1 iracheno e aereo libanese, mentre la perdita di 45 60 dai suoi e 30 piloti. Ma il conflitto tra arabi ed ebrei non è stata risolta, e questa guerra ha dimostrato l'equilibrio di potere nella regione.

 

 

dell'aviazione militare

Avia.pro

.

Migliore del mondo dell'aviazione

US Air Force
notizie
L'ex ministro della Difesa del DNR Igor Strelkov ha rilasciato una dichiarazione scioccante alla Russia
al piano di sopra