La S-400

notizie

La Turchia ha annunciato di aver copiato con successo il sistema di difesa aerea russo S-400


Il sistema di difesa aerea russo S-400 è stato copiato con successo in Turchia.

Il capo della direzione dell'industria della difesa turca, Ismail Demir, ha affermato che la Turchia sta completando lo sviluppo del suo ultimo sistema missilistico antiaereo, che nei suoi parametri tecnici e caratteristiche di combattimento corrisponderà ai sistemi di difesa aerea russi S-400, che Ankara aveva precedentemente acquisito dalla Russia. Secondo Demir, lo sviluppo del complesso è stato effettivamente completato e la produzione di prototipi di quest'arma è attualmente in corso, tuttavia, in questo contesto, la Turchia sta valutando la possibilità di rifiutare l'acquisto di un altro lotto di sistemi di difesa aerea russi S-400 .

“La questione dell'S-400 è stata discussa per l'acquisizione di questi sistemi di difesa aerea in due fasi. Tutti i parametri dell'accordo riguardavano due fasi dell'appalto. La prima fase comprendeva l'appalto diretto, mentre la seconda comprendeva la cooperazione in aree specifiche. Si stanno compiendo passi avanti anche in questa cooperazione. A questo proposito, si sono verificati sviluppi specifici. Questa è una fase in cui ci sono molti dettagli e vengono presi alcuni passaggi. Come Turchia, crediamo che qui dovremmo essere più moderati in termini di acquisizione di queste armi".- disse Demir.

È interessante notare che la mancanza di interesse della Turchia per i sistemi di difesa aerea russi S-400 Triumph può essere spiegata dal completamento con successo dello sviluppo dei complessi turchi. Ciò testimonia il fatto che Ankara ha semplicemente copiato le tecnologie russe e le ha implementate nelle proprie armi.

“A livello locale, avremo un approccio per quanto riguarda la gamma Siper e le informazioni sull'altitudine, soprattutto in coordinamento con il ministero e i militari, in modo che non ci siano troppe informazioni del genere. Il sistema di difesa aerea turco sarà molto migliore e, come dicevamo, ci stiamo muovendo passo dopo passo verso l'S-400 o un sistema ancora più avanzato".- ha affermato il capo della direzione dell'industria della difesa turca Ismail Demir.

Va notato che la Turchia non ha ufficialmente schierato i sistemi di difesa aerea S-400 precedentemente acquisiti dalla Russia a causa della mancanza della capacità di integrare questi sistemi in un'unica rete del sistema di difesa aerea nazionale.

 

Puoi copiare, e questo è tutto. Abbiamo bisogno di materiali, tecnologie e molto altro.

Tradizione orientale: Hottabych ha anche copiato il telefono - esatto, costoso, ma non squilla

La Turchia non può nemmeno creare nulla di simile ai Patriots, cosa possiamo dire di complessi più avanzati?

Stessi da incolpare

I turchi hanno testato il loro sistema di difesa aerea HISAR-U Siper il 6 novembre. Sembra avere successo. L'autonomia dichiarata è di 150 km, l'altezza massima è di 30 km. Vediamo.

"... ha annunciato la copia riuscita del sistema di difesa aerea russo S-400"? Hai finito di limare un pezzo di metallo? Ad esempio, perché non l'S-400? E cosa, a quanto pare, in particolare il "tubo" del PU ... Le armi in servizio con le forze armate russe e le armi sotto la lettera "E" (versione per l'esportazione) sono due grandi differenze. E per evitare la copia, vengono installati "fusibili" sui "più preziosi" (fino agli squib)

Devi essere un vero pagliaccio per venderne 400 alla Turchia dopo che hanno abbattuto il nostro pilota e ucciso l'ambasciatore. Che è Shuigu

Lascia che copino. Questa è una versione da esportazione e le caratteristiche sono 1,5 volte peggiori del non degno С 400.

La Russia ha venduto sistemi di difesa aerea alla Turchia, la Turchia ha venduto Bayraktary all'Ucraina. Dobbiamo in qualche modo guadagnare soldi. Sia quelli che gli altri cercano di fare il meglio che possono.

Non resta che "ringraziare" Rosoboronexport per la vendita di armi moderne russe ai turchi, e persino provare a negoziare la vendita di Zircon e Dagger al "partner" ... Cos'altro è necessario per dare un senso al proprio lavoro di sicurezza?!

Questo è impossibile, in primo luogo, gli accordi internazionali proteggono i diritti d'autore, le invenzioni e le tecnologie, e in secondo luogo, non ha senso, c'è qualcosa di meglio al mondo.

che c'è da aspettarselo...

Da quanto tempo ci insegnano i cinesi, e ora anche i turchi..

pagina

.
al piano di sopra