notizie

Il preciso attacco di un missile da crociera ha distrutto il parcheggio dei droni e dei caccia Bayraktar TB2

Gli UAV da ricognizione e d'attacco Bayraktar TB2 di fabbricazione turca sono stati distrutti presso l'aeroporto di Shkolny a Odessa.

A seguito di un attacco ad alta precisione da parte di un missile da crociera, almeno 6 droni da ricognizione e attacco Bayraktar TB2 e aerei da combattimento sconosciuti sono stati distrutti nel parcheggio dell'aeroporto di Shkolny a Odessa. Si stima che si tratti di due velivoli senza pilota da combattimento e quattro caccia.

L'attacco ad alta precisione all'aeroporto di Shkolny a Odessa è evidenziato dalle corrispondenti immagini satellitari, che mostrano le conseguenze di almeno un attacco missilistico, anche se, data la zona colpita, gli esperti non escludono che potrebbero esserci stati diversi attacchi.

Secondo alcuni dati, al 12 maggio solo 10 veicoli aerei senza pilota Bayraktar TB2 da attacco e ricognizione erano in servizio con le forze armate ucraine. A questo proposito, la perdita anche di due droni è chiaramente diventata molto grave per l'Ucraina, soprattutto perché il prossimo lotto di droni Bayraktar TB2 dovrebbe arrivare provvisoriamente in Ucraina solo tra una settimana. Va notato che al momento non ci sono dettagli sullo sciopero, tuttavia non ci sono stati scioperi contro questa regione prima.

.
al piano di sopra