notizie

San Pietroburgo è minacciata da un attacco missilistico dall'Estonia?

A causa della fornitura di armi occidentali, San Pietroburgo è minacciata da un colpo dall'Estonia.

I paesi della NATO stanno pianificando di schierare armi missilistiche moderne e ad alta precisione a lungo raggio in Estonia per colpire San Pietroburgo. È noto che inizialmente l'Estonia prevede di adottare diverse batterie di sistemi americani M-142 HIMARS. Tuttavia, oltre alle munizioni guidate convenzionali, l'Estonia riceverà anche missili tattici ATACMS e PrSM, che potranno colpire San Pietroburgo. Consegne pianificate e altre armi per tenere costantemente d'occhio la seconda città più grande della Russia. Le informazioni su questo argomento sono state espresse dall'ambasciatore russo.

“Si prevede di mettere qui i tipi più moderni di armi convenzionali in grado di tenere sotto tiro San Pietroburgo e si sta creando un sistema di difesa antimissile a medio raggio. Ti chiedi involontariamente: con chi ha intenzione di combattere l'Estonia?- ha detto l'ambasciatore russo Vladimir Lipaev.

Tra l'altro, un grave pericolo potrebbe venire dalla Finlandia, che, per la sua vicinanza a San Pietroburgo, sarà anche pompata con armi occidentali.

Qualche tempo fa, c'erano informazioni che L'Estonia potrebbe tentare di bloccare il Golfo di Finlandia per le navi russe.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra