Lancio di un razzo russo

notizie

Sono trascorsi tre giorni dalle prove del razzo Zircon, ma i risultati non furono mai annunciati.


I dati di test del razzo ipersonico russo hanno deciso di non dare voce.

I test sulle armi ipersoniche iniziati presso il campo di addestramento della Marina russa vicino all'insediamento di Nenoks il 7 luglio 2020 non hanno ancora ricevuto pubblicità. Considerando il fatto che la fregata russa ammiraglio Makarov è stata avvistata in quest'area, avendo a bordo installazioni per il lancio di missili ipersonici Zircon, nonché il fatto che questi missili dovrebbero apparire sull'arsenale della Russia nel prossimo futuro, gli esperti hanno suggerito che questo missile da crociera sarà testato. Tuttavia, nelle ultime 72 ore, non sono stati presentati risultati sui lanci in modo tale da sollevare molte domande sul fatto che siano stati fatti i preparativi per il lancio di missili Zircon.

Al momento, non stiamo parlando di condurre test di stato, in relazione ai quali, se il lancio dei missili Zircon fosse realmente avvenuto, le informazioni su questo argomento sarebbero state quasi certamente classificate. D'altra parte, tenendo conto delle capacità del missile ipersonico russo, il suo lancio sarebbe stato quasi sicuramente registrato non solo dal territorio degli insediamenti vicini, ma probabilmente anche dal territorio degli Stati limitrofi, soprattutto perché il missile è destinato a erogare attacchi a distanze fino a 1 mila chilometri . Dato che oggi nessun paese al mondo, tranne Cina e Russia, ha più armi ipersoniche, è logico supporre che i test, se fossero realmente, sono stati eseguiti con la massima riservatezza e probabilmente il loro successo per lo stesso motivo e non reso pubblico.

.
al piano di sopra