notizie

La Russia ha testato l'ultimo radar nell'Artico - nessun paese al mondo ha questo


L'esercito russo ha sperimentato un innovativo radar nell'Artico, che non esiste da nessun'altra parte.

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha testato l'esclusivo radar a binario Sopka-2 nell'Artico, che non ha analoghi al mondo. Lo sviluppo unico degli scienziati russi consente di rilevare le coordinate degli aerei nemici con la massima precisione quando si cerca di avvicinarsi ai confini russi, mentre il radar funziona con successo con i sistemi di difesa aerea, il che consente di colpire gli obiettivi anche se il radar dei sistemi di difesa aerea non li vede.

“I militari hanno testato il radar a binario Sopka-2 nell'Artico. I calcoli hanno trovato le coordinate degli aerei nemici che volavano con i transponder spenti. L'aeromobile dell'Aeronautica Militare e dell'Esercito della Difesa Aerea del Distretto Militare Orientale ha agito come trasgressore. Per complicare il compito dei calcoli, l'aereo ha manovrato, modificato la velocità e il livello di volo. Non è specificato quale tipo di aeromobile abbia resistito ai cannonieri antiaerei. Nell'Artico, i cannonieri antiaerei russi possono teoricamente affrontare lo spirito americano B-1B, B-52 e B-2 ".- relazioni edizione "Morning.ru."

Dovrebbe essere chiarito che qualche mese prima l'Aeronautica militare americana aveva svolto il compito di sferrare attacchi, probabilmente stiamo parlando dell'uso di armi nucleari in tutta la Russia, avendo volato ai suoi confini attraverso l'Artico, il che, ovviamente, ha costretto la Russia a usare il radar in questo regione, ora finalmente bloccando eventuali voli non autorizzati in questa direzione.

.
al piano di sopra