notizie

Ministero della Difesa della Federazione Russa: 5 installazioni MLRS e 2 installazioni HIMARS sono state distrutte in un giorno

L'esercito russo ha stabilito un altro record per la distruzione dei sistemi MLRS e HIMARS.

Secondo i dati ufficiali del ministero della Difesa russo, nell'ultimo giorno nella zona dell'operazione militare speciale, l'esercito russo ha distrutto almeno 7 lanciamissili MLRS e HIMARS. Questo è un record assoluto per la distruzione di tali armi missilistiche.

"A seguito di attacchi con armi ad alta precisione delle forze aerospaziali russe nelle aree degli insediamenti di Shevchenkovskoye e Grigorovskoye della regione di Zaporozhye, cinque lanciatori di sistemi di razzi a lancio multiplo MLRS realizzati negli Stati Uniti e MARS-II realizzati in Germania furono distrutti. Nell'area dell'insediamento di Ilyichevka della Repubblica popolare di Donetsk, sono stati distrutti due lanciatori HIMARS di fabbricazione statunitense", - si legge nel messaggio ufficiale del Ministero della Difesa della Federazione Russa.

Il giorno prima, l'esercito russo è riuscito a distruggere 2 installazioni MLRS e un'installazione HIMARS, mentre altri 4 lanciatori MLRS hanno subito danni critici.

Con l'uso di quale tipo di armi ad alta precisione sono stati effettuati gli attacchi non è noto.

Al momento, è noto che in totale l'Ucraina potrebbe avere 9 lanciatori M270 MLRS, 3 lanciatori MARS II e 2 lanciatori M270 LRU. Questo, tenendo conto dei dati del Ministero della Difesa russo, indica il fatto che l'Ucraina può possedere solo 3 lanciatori.

 

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra