notizie

Erdogan cerca di evitare una rivolta di militanti e forze turche in Siria


Un'operazione militare turca su larga scala in Siria si è "soffocata" e non è iniziata.

Una delle più grandi operazioni militari delle forze armate turche in Siria, precedentemente annunciata dal presidente turco Recep Erdogan, non solo non si è conclusa con alcun successo per la Turchia, ma in realtà non è iniziata. Ad oggi, le unità curde sono riuscite a distruggere più militanti e truppe turche, per non parlare di quasi due dozzine di veicoli corazzati danneggiati, di quante ne siano riuscite le truppe turche in relazione ai curdi siriani. Come si è scoperto, la colpa è del tentativo di Erdogan di evitare una rivolta tra i militanti e le forze turche, estremamente scontente della continua destabilizzazione della situazione nella stessa Turchia. Ciò è dovuto principalmente al crollo della valuta nazionale turca.

Al momento, tra il personale militare turco e i terroristi filo-turchi in Siria si sta preparando una vera protesta, che può portare a conseguenze assolutamente imprevedibili per Ankara. Ciò è dovuto principalmente al fatto che i militanti chiedono a Erdogan di pagare la loro assistenza in valuta estera o di aumentare i pagamenti per raggiungere il livello pre-crisi. Una situazione simile, anche se molto meno pronunciata, si osserva nelle truppe turche.

Come nota la fonte, Erdogan sa bene che non appena tenterà di avviare un'operazione militare nel nord della Siria, la lira turca crollerà del 20-30%, e questo è già garantito per portare a una rivolta tra i militari.

Al momento, il leader turco sta cercando di stabilizzare la situazione dell'economia del Paese, ma entro la fine della prossima settimana il valore della valuta nazionale dovrebbe scendere del 250% rispetto all'inizio di quest'anno.

Elda sta già piangendo per Erdogan! Wow, era stanca di aspettarlo.

Non dirlo alle mie pantofole)))

"La valuta cala del 250%" è tutto ciò che c'è da sapere sul livello di istruzione russo.

Solo l'esportazione di mandarini in Russia entro il nuovo anno a prezzi di dumping può salvare Erdogan da un colpo di stato. Questo lo aiuterà a ricostruire la sua economia: i pomodori scarseggiano già.

E anche le gambe

Questa è la fine dei turchi. Dio punisce i turchi per tutti i peccati che hanno commesso. I turchi hanno le mani sporche di sangue.

pagina

.
al piano di sopra