notizie

Due colonne di veicoli corazzati turchi sono entrati nel territorio della Siria

Due grandi colonne di veicoli corazzati turchi sono entrati nel territorio della Siria.

Nonostante la Russia sia categoricamente contraria a qualsiasi operazione militare della Turchia in Siria, questa sera due enormi colonne di veicoli corazzati turchi hanno violato il confine della Repubblica araba ed sono entrati nel territorio controllato dai militanti turchi. Stiamo parlando del trasferimento di diverse decine di carri armati in Siria. Ciò indica che la Turchia sta ancora preparando la sua operazione militare nella Repubblica araba.

Nei fotogrammi video presentati, puoi vedere come un convoglio con carri armati turchi e altri veicoli corazzati, dopo aver violato il confine siriano, si sposta nella zona dell'operazione militare turca pianificata. Una colonna simile è stata vista a est. Ciò indica che le truppe turche intendono continuare l'attuazione dei piani per condurre un'operazione illegale nella Repubblica araba.

È interessante notare che alcune settimane fa si è saputo che la Turchia aveva stabilito arbitrariamente due posti di osservazione nella provincia di Idlib, sebbene non utilizzasse quest'ultimo per più di un anno. Questo fatto indica che Ankara potrebbe tentare di organizzare un'offensiva di militanti in una serie di altre aree.

.
al piano di sopra