notizie

50 militari russi sono tornati dalla prigionia in Ucraina

La parte ucraina ha rilasciato dalla prigionia 50 militari e volontari russi.

Secondo le informazioni espresse dal capo della Repubblica popolare di Donetsk Denis Pushilin, questa mattina è avvenuto un altro scambio di prigionieri tra la parte russa e quella ucraina. 50 militari e volontari russi sono stati restituiti dalla prigionia, mentre la parte russa ha consegnato all'Ucraina un numero simile di militari dell'esercito ucraino.

In due settimane, infatti, le parti hanno concordato lo scambio di quasi 150 militari, più di un centinaio dei quali sono stati scambiati dalle parti la scorsa settimana. Tali progressi nel rilascio reciproco del personale militare indicano che le relazioni diplomatiche tra le due parti sono ancora mantenute.

Non si sa quanti altri militari russi siano tenuti prigionieri dall'esercito ucraino, poiché non ci sono informazioni ufficiali su questo argomento, le informazioni non sono espresse né dalla parte russa né da quella ucraina.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra