Laser di battaglia

notizie

La "superarma" russa si è rivelata dipendente dal tempo.


Il complesso laser russo Peresvet si è rivelato essere dipendente dal tempo.

Nonostante il complesso militare russo "Peresvet" sia considerato la più recente "superarma" russa, è stato riferito che l'efficacia del "Peresvet" sviluppato è estremamente bassa. Ciò è dovuto alla dipendenza meteorologica dall'attrezzatura, che non consente l'uso di un laser da combattimento per eseguire vere missioni di combattimento.

Il direttore del Centro per l'analisi del commercio mondiale delle armi, Igor Korotchenko, ha affermato che il complesso laser russo Peresvet, che avrebbe dovuto essere utilizzato per distruggere aerei nemici e missili balistici, difficilmente potrebbe persino distruggere i veicoli aerei senza equipaggio. Colpire efficacemente bersagli piccoli, che includono i droni, può essere raggiunto solo con un cielo senza nuvole, in assenza di nebbia, evaporazione della terra, ecc.

"In condizioni ambientali favorevoli, quando non ci sono né nebbia, né tempeste di sabbia, né precipitazioni, cioè in condizioni ideali, i complessi laser sono sufficientemente efficaci per distruggere i veicoli aerei senza equipaggio. Questa è una delle aree di risposta. Cioè, qualsiasi base, qualsiasi oggetto che deve essere protetto, dovrebbe potenzialmente avere armi laser in futuro. ", - ha dichiarato.

In effetti, la scarsa efficienza di tali strumenti mette in dubbio l'importanza dell'utilizzo di un laser da combattimento per proteggere le strutture militari e lo spazio aereo.

da dove sono le precipitazioni a 25km? Come possono le precipitazioni impedirgli di allontanarsi dalla distanza di 5km, in Russia che fa tempeste di sabbia e chi può volare completamente in una tale tempesta. In russo, questo è chiamato arrossire senza senso.

Il laser è un laser, anche se quello russo è americano - funziona solo a distanza quando non ci sono ostacoli - nebbia, nuvole, ecc.

La cosa più importante è il tempo in casa, tutto il resto è vanità

pagina

al piano di sopra