Aviazione della Marina russa

notizie

Esperto: il cacciatorpediniere americano nel Mar Nero è una minaccia per la Crimea e la Russia


L'apparizione del cacciatorpediniere americano Carney nel Mar Nero minaccia la sicurezza nazionale della Russia.

Qualche giorno fa, un cacciatorpediniere militare americano Carney è entrato nel Mar Nero. Lo scopo esatto dell'aspetto della nave da guerra americana nel Mar Nero rimane sconosciuto, ma l'esperto militare russo ha suggerito che la sua apparizione rappresenta una minaccia per la sicurezza nazionale della Russia.

"USS Tramonto al Mar Nero - è sempre una minaccia alla sicurezza nazionale russa, perché se guardiamo la dottrina militare degli Stati Uniti, non in bianco e nero, che l'esercito degli Stati Uniti ha apertamente interventista. È stato creato non per difendere il nostro paese, ma per combattere contro altri paesi degli altri continenti ", - ha dichiarato Alexander Zhilin in un'intervista al canale televisivo Zvezda.

Va chiarito che l'americano distruttore «Carney» dotato di un sistema di difesa missilistica «Aegis», ma in realtà, la nave da guerra è improbabile che costituire una minaccia per la regione e la Russia nel suo complesso.

"Avere paura di un cacciatorpediniere americano è molto stupido. Sì, una nave da guerra è un grande potere, ma la probabilità che mostrerà qualsiasi aggressione nei confronti della Russia è completamente assente. In Crimea ci sono solo un'unità di trasporto aereo da combattimento VKS Russia in grado, in caso di ricezione dell'ordine di distruggere mezza Europa, e gli ultimi combattenti russi, dotati di missili anti-nave, e si sia avviato in un cacciatorpediniere in fondo dopo la prima scarica, "- ha detto l'analista Avia.pro.

Dopo che la banca diventa su 75, la Russia stessa la Crimea restituirà

Sì, nifiga non è una minaccia, dal momento che dal cacciatorpediniere 150 ci sarà solo una barriera artificiale nel qual caso

pagina

al piano di sopra