Downed Su-24 in Siria: angolo tragedia inverso.
articoli dell'autore
Downed Su-24 in Siria: angolo tragedia inverso.

Downed Su-24 in Siria: angolo tragedia inverso.

Fino ad oggi, tutta l'attenzione rivolta alla questione della distruzione della Air Force turca del russo Sukhoi Su-24. Il presidente russo ha detto che la Turchia riceverà una risposta dura per le loro azioni, che con ogni probabilità porterà ad un congelamento completo di ogni interazione politico con questo paese, tuttavia, nonostante il fatto che si è in realtà rivelata la distruzione del bombardiere russo nel territorio Siria e Turchia non sono, come è stato affermato dal presidente turco, ci sono altre circostanze a cui deve essere prestato attenzione.

Stranamente, ma il comando del gruppo delle forze aerospaziali russe sul territorio della Siria dovrebbe ricevere un vero e proprio rimprovero, e per questo ci sono tutte le ragioni legate alle circostanze mal concepite di bombardare le posizioni del gruppo dello Stato islamico. Il punto è che i bombardieri della prima linea russa hanno effettuato il volo senza un'adeguata copertura da parte dei combattenti, mentre è ben noto che questa modifica degli aerei non è equipaggiata con dispositivi di segnalazione per missili mirati, cioè i piloti dell'aereo da combattimento russo erano a malapena a conoscenza del fatto che l'armamento dell'F-16 turco era stato indotto sui loro aerei. Inoltre, dato che l'aereo russo avrebbe dovuto effettuare un volo vicino ai confini di un altro stato, è stato necessario scortare un aereo da combattimento ed è probabile che, se fosse stato pensato dal comando, la tragedia e lo scandalo avrebbero potuto essere evitati.

A prima vista può sembrare che l'assenza di un gruppo di copertura sia solo una coincidenza, ma letteralmente diverse ore dopo la distruzione dell'aereo russo Su-24 in Siria, l'errore ripetuto ancora, nonostante il fatto che gli esperti abbiano prestato poca attenzione a questo fattore, è morto un altro soldato della Federazione Russa. In particolare, vale la pena notare che gli elicotteri Mi-8, che trasportavano altro personale militare, furono inviati ad un'operazione di ricerca e soccorso nel luogo in cui si supponeva dovesse trovarsi il copilota. Rimane sconosciuto il motivo per cui i veicoli da combattimento diretti verso il luogo delle ostilità senza un gruppo di supporto - data l'esperienza dell'Afghanistan, gli elicotteri Mi-8 sono sempre stati accompagnati da aerei da combattimento Mi-24 in grado di sopprimere il fuoco nemico. Tuttavia, a causa della mancanza di una copertura adeguata, si presume che gli islamisti armati abbiano approfittato del sistema ATGM e abbiano sparato un elicottero Mi-8, provocando la morte di un soldato a contratto.

Perché tale "mancanza di disciplina", ha creato questo tipo di ostacoli che portano a situazioni irreparabili, in particolare espressi nelle morte di due soldati e distruggendo bombardiere russo. E 'logico supporre che da ora queste vulnerabilità sono adeguatamente affrontati, tuttavia, se questo fosse stato fatto in anticipo, poi con ogni probabilità, eventuali decessi potrebbero essere evitati del tutto.

Kostyuchenko Yuriy appositamente per Avia.pro

L'autore non ha approfondito l'argomento, e deliberatamente fuorviare il lettore o dalla stupidità.

pagina

.
al piano di sopra