notizie

Aerei russi hanno distrutto 16 portaerei turchi, diversi carri armati: decine di militari turchi sono stati uccisi e feriti. video


La Turchia ha subito le maggiori perdite in Siria dall'invasione.

Alcune ore fa, l'esercito turco ha subito le maggiori perdite in Siria dall'invasione illegale della Repubblica araba. A seguito di numerosi attacchi aerei russi sulle posizioni dei jihadisti e dell'esercito turco, almeno 30 soldati turchi furono uccisi, circa una cinquantina furono feriti, mentre è stato riferito che quasi due dozzine di portaerei corazzati turchi, diversi carri armati, camion dell'esercito, ecc. Furono umiliati.

Nei fotogrammi video presentati, si può vedere come gli aerei militari russi e l'artiglieria siriana colpiscono strettamente i rifugi con militari e jihadisti turchi - questi ultimi non possono nemmeno tentare di lasciare un piccolo edificio - potenti colpi creano il rischio di essere immediatamente colpiti da schegge e schegge.

I bombardamenti dell'esercito turco sono continuati per diverse ore, dopo di che è diventato noto che dozzine di ambulanze si sono radunate nella provincia turca di Hatay - la ragione di ciò sono le dozzine di morti e feriti dall'esercito turco, che devono essere trasportati via terra a causa del fatto che né la Siria, né la Russia ha permesso alla Turchia di utilizzare lo spazio aereo della Repubblica araba per l'evacuazione.

La leadership turca non ha ancora commentato le enormi perdite in Siria, ma gli esperti temono lo scenario peggiore per lo sviluppo di ulteriori eventi: l'inizio di ostilità su vasta scala.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra