Armi nucleari

notizie

La Russia ha rifiutato di sbarazzarsi delle armi nucleari


La Russia continuerà a mantenere lo status di una potenza nucleare.

Il capo del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa Sergey Lavrov ha fatto una dichiarazione in cui ha sottolineato che la Russia non aderirà al Trattato sul divieto delle armi nucleari e manterrà lo stato attuale di un'energia nucleare.

Il ministro degli Esteri russo ha sottolineato che la Russia apprezza l'intenzione di garantire un mondo libero dal nucleare, tuttavia, altri Stati non cercano di abbandonare lo status delle potenze nucleari, che è un metodo unilaterale per raggiungere tali obiettivi.

Tra le altre cose, Sergey Lavrov ha sottolineato che la Russia ha iniziato a sviluppare missili a medio e corto raggio e, simmetricamente alle azioni degli Stati Uniti, sarà pronta a metterli in servizio.

Va notato che con lo sviluppo di nuovi tipi di armi, la Russia ha iniziato a superare significativamente il potenziale militare degli Stati Uniti, in particolare, stiamo parlando di missili ipersonici che sono già stati adottati dal paese, mentre negli Stati Uniti stanno solo cercando di padroneggiare questa tecnologia e i missili stessi così il tipo apparirà in servizio con l'esercito americano solo negli anni 5-6.

al piano di sopra