Ka-52

notizie

La Russia ha lanciato elicotteri d'attacco contro i militanti siriani


Elicotteri di attacco russi colpiranno i militanti siriani.

Oggi, a disposizione del portale Avia.pro, è stato ricevuto l'informazione che la Russia intende utilizzare elicotteri d'attacco contro i militanti e i terroristi siriani appartenenti al gruppo dello Stato islamico (IGIL, un gruppo terroristico la cui attività è ufficialmente bandita in Russia). Informazioni su questo sono apparse sullo sfondo di come le macchine a percussione 4 sono state viste sulla base aerea militare siriana T-8, tra cui:

  • Elicottero 3 Mi-8AMTSH;
  • Elicottero 3 Mi-24;
  • Elicottero 2 Ka-52.

Non vi è alcuna conferma ufficiale di questo, ma secondo gli esperti militari, i veicoli di attacco devono essere utilizzati in un'operazione offensiva su larga scala nel sud-ovest della Siria, che è già iniziata.

Inizialmente, è stato riferito che un gran numero di combattenti e bombardieri sarebbero stati accettati nell'operazione (fino a due dozzine di modifiche), ma a quanto pare la decisione è stata riconsiderata dopo che Israele aveva avanzato reclami sui voli degli aerei da combattimento ai suoi confini.

"Gli elicotteri da attacco russi, che sono stati visti nella base militare siriana T-4, si sono già perfettamente dimostrati in Siria, provocando potenti colpi su militanti e terroristi e, di fatto, li hanno buttati fuori dal territorio occupato. Questi mezzi di combattimento aereo sono sufficienti per garantire il progresso delle forze governative nella direzione sud-ovest ", - i marchi esperti Avia.pro.

Dovrebbe essere chiarito che finora le forze dei servizi di sicurezza militari russi nell'operazione offensiva nel sud-ovest della Siria non sono state coinvolte.

al piano di sopra