Attacchi aerei contro la Siria

notizie

Dai colpi dell'aeronautica israeliana ha ucciso l'esercito iraniano 113


A seguito degli attacchi aerei dell'Aeronautica israeliana, il personale militare 113 è stato ucciso.

Organizzazione «Osservatorio siriano per i diritti umani» ha presentato la relazione, secondo la quale, a seguito di attacchi aerei da parte della aviazione israeliana in Siria, da aprile a settembre 2018 anni 113 ucciso militare iraniano. In realtà, si sottolinea il fatto che la parte israeliana e condurre un'aggressione aperta contro la Siria e contro l'Iran, sul quale, però, l'ONU chiudere un occhio.

Nonostante il fatto che l'esercito iraniano nel territorio della Siria, con il permesso delle autorità della Repubblica araba. Tale allineamento di Israele non sono soddisfatti, e, quindi, questo paese, in contrasto con le norme internazionali stabilite e regole, bombardando uno Stato sovrano, che comporta molti sacrifici, non solo da parte dei militari iraniani, ma anche dai civili.

In precedenza, le autorità iraniane hanno minacciato Israele di applicare numerosi attacchi da parte di missili balistici, e per garantire la sicurezza dei propri soldati, anche schierato in propri sistemi di difesa della Siria che sono analoghi diretti di russo S-300, tuttavia, per ragioni sconosciute, né le missili o sistemi di difesa aerea, così non è stato coinvolto.

Lunedì, a seguito degli attacchi missilistici israeliani nella parte occidentale della Siria, l'aereo russo dell'intelligence elettronica è stato erroneamente abbattuto.

Anche l'URSS in Afghanistan era "su richiesta di un governo legittimo" (che egli stesso ha messo)
Nel corso degli anni 10 - fuga ignominiosa da attrezzature abbandonate, gli alleati ei loro prigionieri.
Pertanto, i diritti di Israele di difendere il loro paese dagli iraniani che volevano "buttare nel mare", e ripetutamente attaccando Israele siriani.
Ben fatto, falli bombardare! Buona fortuna!

pagina

al piano di sopra