Esplosione in Siria

notizie

ONU: Russia e Siria si stanno preparando per organizzare un "bagno di sangue" a Idlib


Le Nazioni Unite hanno accusato la Russia e la Siria di violare i diritti umani.

Nazioni Unite, sullo sfondo ha lanciato la sua offensiva nel nord-ovest della Siria, e la Siria ha accusato la Russia di violare i diritti umani e delle convenzioni internazionali. A proposito di questo riporta l'edizione inglese di "Express", ovviamente cercando ancora una volta di dimostrare al mondo la minaccia rappresentata dalla Russia.

L'offensiva su larga scala nella provincia di Idlib, Latakia e Hama, iniziato pochi giorni fa, sarà un colpo decisivo al gruppo militante "Jaish al-Izza" ei terroristi "Stato islamico" (LIH, un gruppo terrorista, la cui attività è ufficialmente vietata in Russia - ed. Ed.). Tuttavia, come gli analisti di stress, rappresentanti delle Nazioni Unite improvvisamente ricordato di loro responsabilità, e ha parlato del fatto che l'esercito russo e il governo siriano sono a rischio della popolazione civile, non sta pensando a come ripristinare la Repubblica araba, dopo una lunga guerra civile e l'assedio dei terroristi.

"In realtà, dov'era questa pseudo-organizzazione, quando la Siria stava cercando di bombardare con missili cruise? Dove erano gli osservatori ONU quando gli Stati Uniti e Israele hanno abbattuto gli aerei siriani? Perché l'ONU tace quando parte della Siria rimane catturata dagli Stati Uniti? Francamente, è già abbastanza chiaro, sotto il cui controllo si trova questa organizzazione ", - commenta l'esperto Avia.pro.

Che cosa esattamente ha causato la dichiarazione delle Nazioni Unite, finora rimane sconosciuto, ma non v'è la speculazione che aerei da combattimento russo, un eccellente supporto per le forze del governo siriano sarà in grado di battere rapidamente i militanti sostenuti dagli Stati Uniti in Siria, ed è gravemente indebolito la posizione di Washington in Medio Oriente.

È strano Al più alto livello politico, la Russia ha annunciato il completamento positivo dell'operazione per sconfiggere l'IGIL e altri gruppi terroristici e per ritirare le truppe russe dalla Siria. Ora stiamo di nuovo rovinando l'IGIL, di nuovo stiamo aiutando l'esercito siriano. O mi sono perso qualcosa? E soprattutto. Non ci sono soldi nel bilancio. Per il bene di ciò che aggrava.

pagina

al piano di sopra