MiG-29 Ucraina

notizie

Ministero della Difesa ucraino accusato di frode su larga scala con il MiG-29


L'Ucraina ha una truffa su larga scala con i combattenti MiG.

Una commissione speciale della Verkhovna Rada scopre una truffa senza precedenti del Ministero della Difesa dell'Ucraina. Secondo Interfax, riferendosi alla storia del presidente della Commissione Ivan Venik, durante la manutenzione degli aerei da combattimento, il Ministero della Difesa e Ukroboronprom hanno inviato aerei da riparazione MiG-29, che presumibilmente non avevano motori.

Naturalmente, i motori dei caccia non furono rimossi, ma a causa di ciò furono conclusi due contratti. Allo stesso tempo, la compagnia aerea che ha riparato il MiG-29 è stata calcolata da questi combattenti. In particolare, come si è scoperto, la fabbrica ha ricevuto tre veicoli da combattimento come pagamento. Qualche tempo dopo, come chiarì Venik, la pianta li vendette per diversi milioni di dollari.

Il capo della commissione ha assicurato che tutti i documenti comprovanti violazioni e regimi di corruzione saranno presentati alla Verkhovna Rada il 14 marzo.

Va sottolineato che la vendita di armi e attrezzature militari in Ucraina è tutt'altro che rara. Ad esempio, i militari e i rappresentanti del complesso militare-industriale sono stati accusati di vendere vecchi motori di carri armati con il pretesto di nuovi. All'inizio di aprile, 2017, due cittadini ucraini hanno cercato di inviare armi in Polonia dall'artiglieria navale AK-630. Particolarmente interessante in questa storia è stata che il carico è stato arrestato dai polacchi. Contrabbando di contrabbando di dogana ucraina.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra