Macron Trump Rocket

notizie

Macron: a causa degli Stati Uniti, tutti i missili russi saranno destinati all'Europa


Il presidente francese ha criticato Trump per aver abbandonato il Trattato INF.

L'argomento di un possibile ritiro degli Stati Uniti d'America dal trattato sull'eliminazione dei missili a medio e piccolo raggio è uno dei più discussi non solo in Russia e negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo. Ad esempio, il presidente francese Emmanuel Macron ha affermato che la decisione di Trump minaccia tutta l'Europa, in quanto anche i missili a piccola e media gittata sono sufficienti a distruggere tutta l'Europa.

"Trump chiama l'Europa un alleato importante, ma prende decisioni senza considerare la nostra sicurezza. Il ritiro dal trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio consentirà alla Russia di inviare ancora più missili verso gli stati europei "., - cita Macron l'edizione inglese «Express».

La Germania ha anche condannato le azioni del presidente americano, affermando che Washington sta creando il caos in tutta Europa, ignorando l'opinione del suo principale alleato.

"In Europa, hanno assolutamente ragione. Se l'Europa ora si lamenta dell'aspetto di un aereo russo a centinaia di chilometri dai suoi confini, allora quale sarà la sua reazione se centinaia di missili puntati su tutte le basi e oggetti militari europei compaiano nella stessa Kaliningrad ", osserva l'esperto.

Il giorno prima erano apparse delle informazioni che, in risposta al ritiro degli Stati Uniti dalla modalità INF, La Russia può posizionare i suoi ultimi sistemi di difesa aerea e di difesa missilistica vicino ai confini degli Stati Uniticiò garantirà la sicurezza sia degli alleati della Russia che della sicurezza della Russia stessa. Non c'è una conferma ufficiale di questo, ma oggi è una delle soluzioni più efficaci.

al piano di sopra