NATO Air Force

notizie

I combattenti della NATO 8 hanno accompagnato aerei russi sul Mar Baltico


L'aeronautica della NATO è diventata più spesso accompagnata da aerei militari russi.

Secondo le informazioni fornite dal Ministero della Difesa della Lituania, durante la scorsa settimana, i combattenti dell'aeronautica della NATO hanno scortato otto aerei militari russi che si avvicinano ai confini dell'UE otto volte. Si tratta principalmente di scortare gli aerei militari inviati attraverso lo spazio aereo internazionale alla regione di Kaliningrad e ritorno, mentre non ci sono stati incidenti nel cielo.

Secondo il ministero della difesa lituano, gli aerei militari russi sono stati scortati da 4, 5 e 9 June.

"Compresi giugno 5, quattro sono stati condotti (accompagnatori - ndr), 9 giugno - tre accompagnatori. I voli sono stati effettuati sul Mar Baltico da e verso la regione di Kaliningrad ", - specifica il dipartimento militare.

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha sottolineato che tutti i voli degli aerei militari russi erano stati concordati in anticipo e passati attraverso lo spazio aereo internazionale, senza avvicinarsi direttamente ai confini degli Stati baltici.

È necessario chiarire che gli aerei della NATO hanno molte più probabilità di volare fino ai confini della Federazione Russa, apparentemente, effettuando ricognizioni all'interno del paese, ed è una questione di voli lunghi, che crea chiaramente ragioni per provocazioni.

È necessario che il MiG-31 sia volato sul postbruciatore e vedere come accompagnerà qualcosa che non riesce a recuperare.

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra