US Air Force

notizie

I combattenti americani hanno cercato di ingannare la difesa aerea russa nel nord della Siria


I combattenti delle forze aeree statunitensi hanno tentato di ingannare i sistemi di difesa aerea russi in Siria.

La violazione della zona chiusa per il volo da parte di combattenti americani F-15 nell'area della base aerea militare russa nella città di Kamyshli ha costretto l'equipaggio dell'aereo da combattimento a sparare trappole di calore a pochi chilometri dal campo di aviazione militare russo, temendo apparentemente che il sistema di difesa aerea Pantsir-S situato qui "Può aprire il fuoco.

Data la mappa degli eventi in Siria, i caccia dell'aviazione americana volarono a soli 3-4 chilometri dal perimetro della base aerea militare russa, il che indica il fatto che l'aereo da combattimento era in una zona chiusa per il volo e poteva essere attaccato dai sistemi missilistici antiaerei russi.

La comparsa di combattenti americani nell'area è stata associata a una scaramuccia tra i curdi siriani e l'esercito americano, che ha provocato la ferita di almeno un soldato americano e la morte di un adolescente siriano. Inizialmente, l'informazione che i combattenti dell'Aeronautica degli Stati Uniti colpirono l'area in cui era avvenuta la scaramuccia, provocando la morte di un soldato del CAA, fu negata dal funzionario Damasco - il forte rumore udito fu il risultato del superamento della barriera del suono.

Dato che i combattenti statunitensi hanno sparato trappole termiche, gli esperti ritengono che Washington sia consapevole che la Russia è pronta a abbattere gli aerei americani.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra